FoxCrime  

Pauley Perrette ricorda con dispiacere l'aggressione subita un anno fa

di -

È passato ormai un anno da quando l'attrice interprete di Abby Sciuto in N.C.I.S. veniva aggredita vicino casa da un senzatetto. Ora ha voluto ricordare la vicenda.

Pauley Perrette, interprete di Abby Sciuto in N.C.I.S.

348 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Sembra ieri eppure è già passato un anno da quando Pauley Perrette, in una fredda serata di novembre, stava rientrando a casa incurante di quello che le sarebbe successo da lì a poco. Un senzatetto, appostato vicino a casa sua, l'ha aggredita provocandole diversi lividi e ferite su tutto il corpo.

Dopo oltre 365 giorni ne è passata di acqua sotto i ponti, l'attrice interprete di Abby Sciuto in N.C.I.S. ha testimoniato contro il malvivente in tribunale e a fine processo la giuria ha condannato l'aggressore a scontare la pena in quanto ritenuto colpevole.

Finalmente Abby può tornare a sorridere ma non dimentica quegli oscuri momenti.

Talvolta sono ancora scossa. Mi sono convinta che il destino avesse scelto me, dovevo essere io quella donna e non potevo farci nulla. Però ora sono ancora viva ed è ciò che conta!

Ed è proprio sul "rimanere in vita" che Pauley fa un altra interessante riflessione.

Qualsiasi siano le circostanze, se sei su un filo traballante tra vita e morte e riesci a uscirne sana e salva ti senti miracolata. Ti apre tante altre prostettive e inizi a prendere la vita in un modo diverso.

Nonostante tutto la tenace Abby non si è persa d'animo ma anzi, continua a collaborare con le persone più deboli e bisognose.

Faccio la volontaria per aiutare le persone con disabilità e quelle meno abbienti. E il mio lavoro non è ancora finito qui...

Che cuore grande Abby, brava!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.