FoxCrime  

[Spoiler!]

Sherlock e Watson stanno tornando: Elementary 4 a gennaio su FoxCrime

di -

Le avvincenti indagini di Sherlock Holmes e Joan Watson ci terranno compagnia da lunedì 2 gennaio quando su FoxCrime approderà la quarta stagione di Elementary.

389 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sherlock Holmes e Joan Watson stanno tornando!

I due celebri protagonisti della serie di romanzi di Arthur Conan Doyle, che in Elementary vivono e indagano ai giorni nostri, sono pronti a far capolino sugli schermi di FoxCrime con la quarta stagione. Sherlock, dopo un periodo difficile della sua vita speso ad abusare di droghe e alcool, si è trasferito a New York, deciso a mettere il suo acume a disposizione della polizia operante nella Grande Mela.

È proprio tra queste quattro mura che è iniziato il rapporto, talvolta burrascoso ma sempre divertente, tra lo strambo detective e la determinata assistente.

Attenzione! Possibili spoiler!

Ma dove eravamo rimasti?

Sherlock, a causa della prematura scomparsa del suo fidato amico Alfredo, conosciuto nel periodo di riabilitazione, cade di nuovo nel tunnel degli stupefacenti. Quali conseguenze avrà sul prosieguo della storia?

Fortunatamente il ritorno del padre Morland, interpretato da John Noble, dovrebbe rimettere il figlio in carreggiata, riportandolo sulla retta via.

È importante che Holmes ritorni in sé quanto prima perché un nuovo spietato killer è libero di agire indisturbato: tre femminicidi minacciano New York e le vittime apparentemente non hanno nulla in comune.

Chi potrà risolvere l'intricato caso? Sherlock ovviamente...

Non perdete Elementary 4 dal 2 gennaio alle 21.05 su FoxCrime.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.