FoxLife

George Michael voleva morire? È giallo su Twitter

di -

A distanza di poco più di una settimana dalla scomparsa di George Michael, si affollano le ipotesi sulla sua morte. Su Twitter si parla di suicidio.

Primo piano di George Michael

100 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le indagini sulla morte di George Michael - risalente al giorno di Natale - continuano senza sosta.

Gli inquirenti, almeno per il momento, non hanno rilevato alcuna circostanza sospetta e l'unico dato certo è che il cantante si sia spento per un arresto cardiaco.

L'ipotesi dell'overdose da stupefacenti, tuttavia, non è da escludere, sebbene siano necessari approfondimenti tossicologici che richiedono diverso tempo per appurare quali fossero le reali condizioni di Michael al momento del decesso.

A trovare l'artista privo di vita nel suo letto è stato il compagno Fadi Fawaz, il primo a dare l'allarme e a divulgare la triste notizia.

Proprio Fawaz è stato interrogato più volte dalle autorità, per cercare di ricostruire le ultime ore di vita del cantante di Careless Whisper. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, i due non avrebbero dormito insieme quella notte: Fadi Fawaz ha dichiarato di aver dormito nella sua auto e di aver rinvenuto il corpo esanime del suo compagno solo la mattina seguente.

La polizia è stata messa al corrente di tutto, per poter procedere nel modo più agevole possibile con le indagini.

Primo piano di George Michael intento a cantareHDGetty

A suscitare non poche polemiche in queste ultime ore, però, sono stati alcuni post apparsi sul profilo Twitter di Fawaz e poi misteriosamente scomparsi nel giro di poche ore.

I tweet di Fadi FawazTwitter/Daily Mail

Nei tweet si legge a chiare lettere che George Michael desiderava farla finita. L'artista, a quanto pare, avrebbe tentato più volte il suicidio e sarebbe "finalmente" riuscito nel proprio intento.

Questi post sono immediatamente balzati agli occhi e presi in esame, ma sono stati successivamente cancellati. Fadi Fawaz ha dichiarato di non aver mai scritto queste parole e di essere stato vittima di un hacker, ragion per cui avrebbe chiuso il proprio account.

Sono davvero sconvolto da quello che sta succedendo su Twitter. Il mio account è stato violato e chiuso. Ho anche un po' paura ad essere onesto perchè io non ho pubblicato quei tweet. Non ho intenzione di preoccuparmi di queste cose."

Alcuni omaggi floreali per George MichaelHDGetty

Quale sarà la verità?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.