FOX

I Fratelli Coen diventano registi televisivi con Buster Scruggs

di -

Anche per i fratelli Coen si sono spalancate le porte del dorato mondo della TV. I registi dirigeranno la serie The ballad of Buster Scruggs.

Un primo piano dei fratelli Coen

44 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Per i fratelli Coen è arrivato il momento di entrare nel mondo della televisione.

Il progetto che dirigeranno per il piccolo schermo si chiama The ballad of Buster Scruggs ed è una miniserie che sarà ambientata nel vecchio West. I Coen hanno curato la scrittura della storia, un soggetto completamente originale, e si occuperanno anche della regia.

Il progetto verrà sviluppato dai fratelli registi insieme ad Annapurna TV.

Non conosciamo ancora i dettagli della trama, ma pare si tratti di sei storie intrecciate. Fonti non accreditate hanno riportato a Variety che i registi adotteranno un approccio sperimentale che combina lo stile del teatro con quello tipicamente televisivo.

I fratelli Coen hanno rilasciato un'intervista a Variety, in cui hanno espresso tutto il loro entusiasmo per questa nuova avventura.

Siamo molto eccitati all'idea di lavorare su questo progetto.

La serie è stata concepita con una destinazione televisiva perché ha un intreccio troppo complesso e articolato.

Una foto artistica dei fratelli CoenTelegraph
I fratelli Coen sono pronti per la TV

Sarà un prodotto troppo complicato per essere esaurito in un solo film.

Per i Coen si tratta di una svolta clamorosa: solo un anno fa alla Festa del Cinema di Roma Joel aveva escluso un possibile interesse per la TV.

Io non guardo la TV, io e mio fratello abbiamo scelto un mezzo che è congeniale al nostro modo di raccontare: un’ora e mezzo è il formato giusto per le nostre storie.

E aveva aggiunto di non aver un grande amore per i mezzi espressivi che non fossero la Settima Arte.

Non ho niente contro la TV, da filmmaker preferisco vedere un film sul grande schermo perché mi interessano i dettagli.

E invece, a quanto pare, adesso hanno cambiato idea. O forse hanno trovato una storia che merita di essere raccontata in più episodi.

Il genere western di certo non è nuovo per loro: ricordiamo il capolavoro Non è un paese per vecchi (2007) e Il Grinta (2010).

Che ne pensate di questa svolta dei fratelli Coen? Siete curiosi di scoprire la loro prima serie TV?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.