Better Call Saul, Gus Fring torna al lavoro... in uno spot!

di -

Sembra che il signore della droga patito di pollo fritto stia per tornare in attività...

219 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Non c'è bisogno di suscitare hype per Better Call Saul: i fan sono già stati convinti con le due superbe stagioni dello spin-off di Breaking Bad e attendono con ansia la terza. Ciò nonostante, AMC ha appena diffuso uno spot che... vi farà venire l'acquolina in bocca. In tutti i sensi.

Il video è un (finto) promo per la catena Los Pollos Hermanos, che i fan di Breaking Bad ricorderanno come il fast food di facciata utilizzato da Gus Fring per spacciare droga in tutto in sud-ovest americano. Con qualche puntatina anche in Messico.

Nello spot vediamo ancora l'attore Giancarlo Esposito rivestire i panni di Fring, il che sembra suggerire un ritorno del personaggio anche in Better Call Saul. Certo, non viene annunciato espressamente che ci sarà, però non vediamo altra ragione per realizzare un promo del genere se non quella di "ricordare" ai fan chi si aggira ancora per Albuquerque, da qualche parte.

Ecco il video:

Ora, lo slogan "Taste the family" (Assapora la famiglia) ci sembra un po' inquietante: Gus Fring non è certo un santo ma non è quel tipo di criminale che va in giro a mangiare la gente.
Almeno, questo è quello che sappiamo, ad oggi.

Ad ogni modo lo spot sembra confermare il ritorno del villain in Better Call Saul 3. I segnali della sua presenza sono stati inseriti anche in vari aspetti delle due passate stagioni dello show.

Nel finale della seconda, il biglietto ricevuto da Mike potrebbe essere stato scritto proprio da Gus e le iniziali dei titoli degli episodi sono tutti anagrammi di "FRINGS BACK", ovvero "Fring è tornato".

Vince Gilligan, produttore esecutivo e creatore di Breaking Bad e Better Call Saul, ha già dichiarato di avere sparso quegli indizi proprio per indicare Gus, anche se non sarebbe comparso nella stagione 2.

Tutti questi elementi, compreso il video, sembrano puntare in una sola direzione. Giusto?

Detto questo, è piuttosto improbabile che rivedremo Gus nel primo episodio di Better Call Saul 3: il suo personaggio è molto discreto e preferisce siano altri a "sporcarsi le mani". Persino un genio come Walter White ha dovuto faticare per rintracciarlo e scoprire la sua identità.

Sarà comunque interessante vedere il Gus Fring prima degli eventi di Breaking Bad, alle prese con Saul e Mike.

La terza stagione di Better Call Saul, lo ricordiamo, tornerà nella primavera di quest'anno su AMC.
Con Gus?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.