Destiny: I Signori del Ferro, come ottenere il Khvostov 7G-0X esotico

di -

Destiny: I Signori del Ferro introduce nuove e potenti armi esotiche con cui arricchire il nostro arsenale. La nuova guida svela come ottenere il Khvostov 7G-0X.

I Guardiani di Destiny forgiati dalle armature del Ferro

19 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

I Guardiani di Destiny continuano ad attendere buone nuove sullo sviluppo del sequel, già dato per certo da Bungie

Nel frattempo, Titani, Stregoni e Cacciatori restano ancorati alle stelle e i pianeti del titolo originale, arricchito di recente dall'ultimo DLC, I Signori del Ferro, disponibile solo su PlayStation 4 e Xbox One da settembre scorso.

L'espansione non va solo ad introdurre nuove missioni per la storia, Assalti inediti e un impegnativo Raid, ma anche ad espandere l'arsenale dei giocatori con armi esotiche calde di fucina. 

Sulle pagine di MondoFox vi abbiamo già svelato come ottenere il potente Gjallarhorn Anno 3, mentre oggi la nostra guida vi permetterà di mettere le mani sulla versione esotica del Khvostov 7G-0X. Il rifle si propone come l'upgrade della primissima arma di Destiny, inserendo una nuova modalità di fuoco e la possibilità di farlo passare velocemente da Fucile Automatico a Fucile ad Impulsi sino a Fucile da Ricognizione.

Destiny, guida al Khvostov 7G-0XHDBungie
Il Khvostov 7G-0X di Destiny

Per iniziare la quest bisogna possedere gli schemi dell'arma, ottenibili smantellando il Khvostov originale o cacciando le Regine Madri presenti ne Le Terre Infette per ottenere un Trasmettitore di Informazioni. Seguendo le indicazioni fornite dallo strumento, saliremo a bordo di un Ketch attraverso la Breccia arrivando a lottare contro un Servitore pilota. Aprendo la cassa nel retro dell'arena si potranno ottenere gli Schemi Khvostov 7G.

Dovremo dunque portare gli schemi a Shiro-4, che ci affiderà la quest "Abbiamo trovato il fucile", preludio all'impresa "La rinascita del Khvostov". La prima fase de "Abbiamo trovato il fucile" ci costringerà a pattugliare le Terre Infette, per raccogliere 10 parti del manuale e 3 parti del Khvostov.

Le pagine dropperanno random dai Tecnosimbionti, mentre le 3 parti sono localizzate in punti specifici:

  1. Partendo dallo spawn dell'Avamposto del Ferro, bisognerà seguire il sentiero sulla destra che porta verso la fonderia 113, per raggiungere il Cantiere Missilistico. Da qui si dovrà proseguire verso la Raffineria e scendere in profondità sino a quando non si raggiungerà una stanza in cui comparirà un Servitore Tecnosimbionte, giusto dopo la prima griglia laser dell'Assalto Sepkis Primo. Nell'angolo posteriore destro della stanza sarà possibile ritrovare la prima parte dell'arma.
  2. Passando la seconda griglia laser dell'Assalto Sepkis Primo si entrerà nell'Arena del Camminatore. Saltando in cima al magazzino al centro dell'area basterà guardare vicino alle unità meccaniche arrugginite poste all'esterno dell'edificio in prossimità di una passerella per ritrovare il secondo pezzo.3.
  3. Dalla zona di Pattuglia delle Terre Infette, bisognerà tornare allo Spartiacque ed entrare nella stanza dove si è ottenuta la prima nave alla fine della missione tutorial Nuovo Personaggio. Dalla stanza rettangolare si potrà entrare in una saletta laterale dotata di scale e sotto i gradini vi si ritroveranno alcune casse e in mezzo a loro la terza ed ultima parte dell'arma.

Recuperato tutto quanto richiesto, basterà tornare da Shiro-4 per affrontare l'ultima parte della missione "La rinascita del Khvostov", da completare per ottenere ottenere il Khvostov 7G-0X.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.