FoxComedy

Joseph Fiennes è Michael Jackson nel primo trailer di Urban Myths

di -

È stato appena lanciato il primo trailer di Urban Myths: la somiglianza impressionante tra Joseph Fiennes e Michael Jackson non ha messo a tacere le polemiche.

218 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Sky Arts ha rilasciato il trailer di Urban Myths e subito si è scoppiata la polemica. La commedia è ispirata al viaggio in auto post 11 settembre 2001 che dovrebbero aver compiuto Michael Jackson, Marlon Brando ed Elizabeth Taylor. 

Leggenda vuole che sia stato Jackson a coinvolgere i due attori in un improbabile viaggio a bordo di un'auto noleggiata per raggiungere le rispettive abitazioni dopo la cancellazione dei voli aerei a seguito dell'attacco alle Torri Gemelle. 

Come sottolinea il titolo stesso, si tratterebbe di una leggenda metropolitana su cui gli autori hanno costruito l'intreccio della commedia. In realtà, non è l'unica storia prodotta da Sky Arts perché il trailer mostra altri protagonisti noti, da Samuel Beckett alias David Threlfall a Bob Dylan alias Eddie Marsan fino a Cary Grant alias Ben Chaplin. 

I protagonisti di Urban Myths Sky ArtsSky Arts
Urban Myths: Michael Jackson, Marlon Brando e Elizabeth Taylor

Perché dunque è sorta la polemica? Il problema era nato già un anno fa quando la produzione comunicò il nome dell'attore prescelto per interpretare Michael Jackson. La scelta di un attore londinese dalla pelle bianca come Joseph Fiennes non incontrò affatto i favori di tutti. Ad Hollywood è in atto da tempo una protesta contro il cosiddetto "whitewashing", vale a dire contro la tendenza ad ingaggiare attori bianchi per interpretare personaggi di altri etnie. Molti cioè avrebbero preferito un attore di colore nei panni di Jacko. 

Fiennes stesso intervenne sostenendo di essere stato a sua volta molto sorpreso della scelta, ma sottolineò anche che la commedia è ambientata in un periodo in cui la pelle della pop star era già molto bianca a causa della malattia cutanea di cui soffriva. 

L'attore Joseph FiennesABC
Joseph Fiennes

Dopo l'uscita del divertente trailer con Fiennes, Brian Cox nei panni di Marlon Brando e Stockard Channing in quelli di Elizabeth Taylor, ci ha pensato però la figlia stessa di Jackson a rinfocolare le polemiche. 

Paris Jackson non ha gradito la scelta di un attore bianco e lo ha dichiarato apertamente su Twitter, definendosi offesa.

Molti altri fan hanno espresso lo stesso parere facendo riferimento ad un episodio del 1993, quando cioè Pepsi aveva manifestato l'intenzione di usare un bambino bianco per interpretare Michael da piccolo in uno spot. Ospite da Oprah Winfrey, la pop star protestò vivacemente e si dichiarò orgoglioso di essere afroamericano. Secondo i fan, dunque, Jackson non sarebbe stato d'accordo neanche in questa occasione. 

Voi cosa ne pensate? Avreste scelto un altro attore al posto di Fiennes?

In effetti, guardando il trailer la somiglianza tra Fiennes e la pop star è davvero impressionante e il surreale terzetto in auto sembra alimentare più le risate che le polemiche!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.