FOX

Carrie Fisher potrebbe apparire nei prossimi Star Wars grazie alla CGI

di -

Nonostante la morte di Carrie Fisher, la Principessa Leia potrebbe essere ancora tra i protagonisti dei prossimi Star Wars grazie ai “miracoli” della computer grafica.

Carrie Fisher è la Principessa Leia

293 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

La morte di Carrie Fisher è stato il tragico evento che ha chiuso il bisestile e difficile 2016. L’attrice, specialmente per i fan di Star Wars, è simbolo di forza e ribellione grazie al personaggio della Principessa Leia il quale potrebbe ancora essere tra i protagonisti dei futuri capitoli di Guerre Stellari ancora non entrati in produzione.

Nonostante siano passate solo poche settimane dal tragico evento, infatti, sembra che Disney stia già negoziando con i familiari dell’attrice al fine di poter utilizzare l’immagine di Carrie Fisher nei prossimi lungometraggi del franchise. Almeno questo è quanto ha rivelato la presentatrice del BBC Newsnight, Kirsty Wark, durante una puntata dello show tutta dedicata all’uso della CGI.

Carrie Fisher è la Principessa Leia in Star Wars

Nel corso del programma si è discusso se sia etico o meno “riportare in vita” gli attori grazie all’ormai potentissima computer grafica che in Rogue One: A Star Wars Story è stata in grado di ricreare alla perfezione il terribile Grand Moff Tarkin, interpretato nella trilogia originale da un indimenticabile da Peter Cushing deceduto ormai 15 anni fa.

Per quanto riguarda il futuro cinematografico di Leia Organa sappiamo che Carrie Fisher è riuscita a finire le riprese di Star Wars VIII ma, a quanto pare, l'ex Principessa avrebbe dovuto essere fondamentale nella sua nuova veste di Generale della Ribellione anche nel nono capitolo della saga nel quale a questo punto potrebbe apparire in versione digitale.

Cosa ne pensate di queste “resurrezioni”? Fatecelo sapere nei commenti!

Il generale Leia Organa e Han Solo in Il Risveglio della Forza

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.