FOX

Gus Fring, dopo Breaking Bad, sarà ufficialmente anche in Better Call Saul

di -

Il signore della droga più insospettabile di sempre è pronto a tornare in azione: è ufficiale.

Gus Fring in Breaking Bad

2k condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il riferimento legato al finto spot per la catena Los Pollos Hermanos era fin troppo chiaro e oggi possiamo confermarlo: Gus Fring, dopo Breaking Bad, sarà presente anche nel prequel Better Call Saul. A vestirne gli inamidati panni tornerà lo stesso attore, ovvero Giancarlo Esposito.

Alla convention TCA 2017, organizzata dalla Television Critics Association, i creatori della serie e i membri del cast - Esposito incluso - hanno annunciato ufficialmente il ritorno di Gus. Per suggellare la cosa - grande idea! - l'attore ha distribuito ai giornalisti delle scatole di pollo fritto marchiate Los Pollos Hermanos.

Giancarlo Esposito distribuisce scatole di pollo fritto
Gus Fring in persona distribuisce pollo a marchio Los Pollos Hermanos

Ovviamente bersagliato di domande, Esposito ha dichiarato: 

Sono molto felice di essere tornato. Certo, Vince [Gilligan] mi ha descritto una situazione in cui Gus è un personaggio molto cauto... è stato un tizio vendicativo, che voleva creare del business ma è stato anche molto protettivo nei confronti di chi gli stava a cuore.

Il creatore della serie e di Breaking Bad, Vince Gilligan, ha commentato:

Sapevamo che c'era un solo modo di proseguire. Come potevamo fare a meno di questo fantastico personaggio nello show?
Era una serie che pensavamo fosse facile da scrivere quando abbiamo cominciato. Ogni anno - e questa stagione non fa differenza -, ogni stagione spinge gli eventi sempre più in là, sempre più vicino, qualche volta a passi piccoli e qualche volta a passi più ampi verso la transizione di Jimmy McGill verso Saul Goodman.

Oltre a questo gradito ritorno, AMC ha anche pubblicato un primo video sneak peek dedicato alla nuova stagione di Better Call Saul: nella clip Jimmy e Kim (Rhea Seehorn) dimostrano che il loro rapporto è un po' teso, anche se l'argomento della conversazione è il fratello di lui, Chuck (Michael McKean).

Eccolo:

Better Call Saul tornerà il 10 aprile 2017 su AMC.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.