FOX

Il remake televisivo di Attrazione fatale è stato bocciato da Fox USA

di -

Attrazione fatale è un cult indimenticabile, tanto indimenticabile che il remake televisivo, per ora, non ha convinto nessuno: Fox USA ha bocciato il progetto.

Una scena con i protagonisti di Attrazione fatale

16 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Il progetto televisivo su Attrazione fatale ha subito una brusca battuta d'arresto.

Come riporta Deadline, Fox USA avrebbe bocciato l'idea del reboot dell'iconico e torbido thriller sull'ossessione erotica.

Il progetto era in fase di sviluppo dal 2015, ordinato da Fox USA. Erano schierati Maria e Andre Jacquemetton di Mad Men come sceneggiatori e produttori esecutivi, coadiuvati da 20th Century Fox.

I lavori sembravano essersi congelati (o comunque rallentati) fino alla fine del 2016, quando hanno subito un'accelerata improvvisa. Ma Fox USA, dopo aver visionato la sceneggiatura, non ha potuto (e voluto) emettere il proprio semaforo verde.

Contro Attrazione fatale hanno remato diversi fattori: questi progetti, che riprendono storie forti e celebri, sono di solito sottoposti a continue verifiche ed esami per non rischiare di ridicolizzarsi di fronte all'immensa mole dei predecessori.

Una scena violenta e indimenticabile di Attrazione FataleHDDaily Beast
Glenn Close aggredisce il suo amante

Inoltre è sfumata la possibilità di avere Megan Fox nel ruolo della protagonista (sì, quello che interpretava Glenn Close).

Il film originario, girato da Adrian Lyne nel 1987, è un ibrido tra erotico, dramma e thriller. La pellicola ha avuto un impatto cruciale sul pubblico e sul filone successivo dei thriller a sfondo psyco-sessuale ed è stata candidata a 6 Oscar.

Michael Douglas e Glenn Close hanno dato vita a una (non) coppia morbosa, quella costituita dall'avvocato borghese e sposato Dan Gallagher e dalla collega Alex Forrest, che dopo una notte di passione con Dan inizia a manifestare segni di squilibrio e di ansia da abbandono.

La donna, ferita e disperata, perseguiterà il suo amante imbarcandosi in una spirale di situazioni sempre più drammatiche e pericolose.

Il film è ricordato anche per sequenze macabre (ma iconiche) come quella del coniglio della figlia di Dan catturato da Alex e gettato in pentola con i fornelli accesi.

Il coniglio di Attrazione Fatale con Michael DouglasOscar Movies
Il coniglio di Dan farà una brutta fine

Al momento il reboot non ha convinto l'emittente, che ha bloccato la lavorazione. Non è il primo caso di un remake televisivo bocciato da un network: poco tempo fa è andato incontro alla stessa sorte anche Cruel Intentions, sequel seriale del film del 1999.

Qualora il progetto trovasse un'altra rete disposta a "ospitarlo", cambierebbe nome in Obsession per evitare diatribe legali.

Voi cosa ne pensate? Vorreste (ri)vedere sul piccolo schermo la drammatica storia di Alex e Dan?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.