FoxComedy

Gli originali CHiPs si scagliano contro il remake: 'Pura spazzatura’

di -

Larry Wilcox e Erik Estrada, i CHiPs della serie cult a cavallo tra gli anni '70 e '80, non sono affatto entusiasti del remake cinematografico di Dax Shepard.

Larry Wilcox e Erik Estrada in una scena della serie TV CHiPs

565 condivisioni 5 commenti

Condividi

Uno dei grandi rischi di questa reboot-mania che sta impazzando nell’industria cinematografica è che, oltre a non piacere agli storici fan delle serie TV, le nuove versioni di vecchi cult possano non aggradare neanche le star “originali”.

Se David Hasselhoff e Pamela Anderson hanno reagito bene al remake filmico di Baywatch - tanto che entrambi faranno un cameo nel lungometraggio di Seth Gordon - i CHiPs Larry Wilcox e Erik Estrada non sembrano affatto contenti del reboot di Dax Shepard.

Gli attori della serie NBC, che fu un grande successo negli anni ’70 e ’80, hanno infatti pesantemente attaccato sui social il film CHiPs già alla prima visione del trailer.

Erik Estrada si è limitato a ritwittare il commento di un suo fan che ha definito la pellicola “pura spazzatura”, mentre il suo collega Larry Wilcox è stato decisamente più diretto:

Così si fa Warner Bros - avete appena rovinato il brand di CHIPS e della California Highway Patrol. Grande scelta!

Inutile dire che né Estrada né Wilcox appariranno nel lungometraggio i cui ruoli di Jon Baker e Frank "Ponch" Poncherello saranno interpretati da Dax Shepard - anche sceneggiatore oltre che regista del film - e Michael Peña.

CHiPs uscirà nelle sale italiane il prossimo 10 agosto.

Che ne pensate della reazione dei due attori? Fatecelo sapere nei commenti!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.