FoxLife

Dalla parte di Bailey diventa un film: ecco il trailer di Qua la zampa

di -

Qua la zampa mostra il mondo da un prospettiva nuova: quella dei cani. La pellicola parla attraverso gli occhi di Bailey che svela i suoi pensieri ed i suoi segreti.

38 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Chi lo dice che i cani non possano reincarnarsi o avere 7 vite come i gatti? Nessuno!

Qua la zampa parte proprio da questo spunto mostrando la vita di Bailey, un cucciolo di cane, che racconta la sua vita, le sue reincarnazioni, le proprie avventure ed i propri padroni.

La linea del racconto della pellicola è leggera, ironica e quindi rende il film adatto ad un pubblico adulto ma soprattutto a quello più piccolo. Il lungometraggio si ispira al noto libro Dalla parte di Bailey (A dog's purpose) di W. Bruce Cameron, pubblicato nel 2010 negli Stati Uniti e diventato un bestseller mondiale della "letteratura canina".

Dalla parte di Bailey la copertinaCopyright Giunti Edizioni
La versione italiana di A dog's purpose di

Il libro e la pellicola hanno come obiettivo principale quello di raccontare la vita di Bailey, un cane che cresce attraverso le sue esperienze, si arricchisce di emozioni ed ha una voglia matta di scoprire il mondo.

Gli occhi con cui viene narrata e mostrata la storia sono quelli del protagonista. Bailey vive chiedendosi del perché esistiamo a questo mondo e che scopo abbiamo. Ma si chiede anche il perché gli uomini apprezzino le cose solo quando non ci sono più.

Ed è proprio così che inizia il trailer italiano del film. 

Qua la zampa di
Il poster originale del film

Qua la zampa mostra il rapporto uomo-animale in modo diverso, arrivando ad ipotizzare che un cane possa addirittura reincarnarsi. Nonostante le sue numerose vite, Bailey rimarrà legato in modo speciale ad Ethan, il primo bambino che lo ha adottato e con cui ha condiviso varie peripezie.

A dare la voce al cucciolo, in italiano, è Gerry Scotti, il noto conduttore televisivo. 

Qua la zampa verrà proiettato nelle sale italiane il prossimo 17 gennaio. La novità è che con l'acquisto del biglietto si contribuirà alla buona causa sostenuta da OIPA Italia (Organizzazione Internazionale Protezione Animali).

L'associazione infatti da tempo sostiene la lotta contro il randagismo in Italia. A noi questo sembra proprio un valido motivo per scoprire il fantastico mondo di Bailey. A voi no?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.