FoxLife

Lady Gaga ha progetti pericolosi per il Super Bowl e (forse) parlerà di Trump

di -

Iniziano a trapelare le prime indiscrezioni circa l'esibizione di Lady Gaga al Super Bowl 2017. A quanto pare, la popstar ha in mente qualcosa di stupefacente!

Primo piano di Lady Gaga

21 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lady Gaga sta finalmente per coronare il suo sogno.

La popstar, infatti, si esibirà il prossimo 5 febbraio al Super Bowl - la finale di campionato della National Football League, la Lega Nazione di Football - e non potrebbe essere più elettrizzata all'idea di mettere in piedi la sua performance.

Secondo alcune indiscrezioni - e stando anche alle prime anticipazioni che Gaga ha voluto concedere ai suoi fan sui social - assisteremo a qualcosa di incredibile, oltre che di molto pericoloso.

Stando a quel che riferisce il New York Post, infatti, Lady Gaga - che non interpreterà Donatella Versace in American Crime Story - ha intenzione di cantare sul tetto della cupola dell'NRG Stadium di Houston, creando non poche preoccupazioni al suo staff e al team della NFL. Gli addetti ai lavori stanno cercando in tutti i modi di accontentarla, nonostante le difficoltà tecniche non siano di certo poche.

30 days till #superbowl #halftime #gaga

A photo posted by xoxo, Joanne (@ladygaga) on

In una breve clip video realizzata da Pepsi, Lady Gaga ha raccontato ai suoi fan di quali fortissime sensazioni stia provando all'idea di esibirsi al Super Bowl. L'artista ha un obbiettivo molto chiaro: vuole rendere unica ed irripetibile la sua esibizione, superando tutto quello che è già stato visto.

I 12 minuti della sua performance - coreografati dal guru della danza Richy Jackson - saranno strabilianti.

Programmo tutto questo da quando avevo 4 anni, quindi so bene cosa voglio fare. Voglio unire tra di loro persone che normalmente non stanno insieme, voglio dare tutto ai miei fan. La sfida per me è chiedermi: 'Cosa posso fare di diverso?', 'Cosa posso fare per andare oltre?'.

Un recente scatto di Lady GagaHDGetty

La suspence intorno allo show di Miss Germanotta è davvero considerevole, specialmente considerate le polemiche che in queste ultime ore stanno facendo il giro del web circa il (presunto) veto imposto dalla NFL alla cantante di trattare temi politici.

Secondo quanto riferito da E!Online, infatti, la Lega Nazionale di Football avrebbe chiesto a Lady Gaga di concentrarsi esclusivamente sulla sua arte, evitando di distogliere l'attenzione del pubblico con commenti (e invettive) inerenti al nuovo Presidente Donald Trump.

Lady Gaga impegnata nella campagna elettorale di Hillary ClintonHDGetty

Oggi, arriva la smentita. La NFL - nel corso di un'intervista rilasciata da uno dei suoi portavoce a TMZ Sports - ha tenuto a sottolineare che Lady Gaga non ha assolutamente subito restrizioni o imposizioni, definendo i rumors alimentati dai media in questi giorni assolutamente infondati e privi di senso.

Ricordiamo tutti quanto Lady Gaga sia stata impegnata nella campagna elettorale di Hillary Clinton e come abbia reagito male alla vittoria di Donald Trump alle elezioni.

Primo piano di Donald TrumpHDGetty

Chissà che il Presidente non debba cominciare a tremare!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.