FOX

T2: Trainspotting, i video dedicati a Renton, Spud, Begbie e Sick Boy

di -

Vi ricordate Renton, Sick Boy, Spud e Begbie? I protagonisti di Trainspotting stanno per tornare e Sony Pictures ha rilasciato dei brevi video di anteprima per ognuno di loro.

71 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Manca pochissimo al ritorno di Trainspotting con il sequel T2: Trainspotting.

Il 2 marzo 2017 l'atteso film di Danny Boyle sarà nelle sale italiane e ritroveremo Mark Renton, interpretato da un Ewan McGregor che teme di non essere più così scozzese per renderlo credibile. Renton anche vent'anni dopo sarà affiancato dagli amici di un tempo: Begbie, Sick Boy e Spud.

Nel sequel il protagonista, tornato a casa dopo vent'anni di assenza, è schiavo di una nuova dipendenza e dovrà confrontarsi con gli (ex) amici che, alla fine del primo film, aveva derubato per fuggire verso una vita borghese e monotona.

In attesa di rivedere i protagonisti di Trainspotting al cinema, Sony Pictures ha divulgato i video tematici dei singoli personaggi: Begbie, Sick Boy, Spud e naturalmente Renton.

Begbie

Il video dello psicotico Begbie, interpretato da Robert Carlyle, mostra alcuni momenti del personaggio (sulle note dell'indimenticabile Born Slippy) montati insieme alle dichiarazioni dietro le quinte dell'attore, che spiega la (non) evoluzione del proprio personaggio.

Sono passati vent'anni e Begbie è cambiato, ma non radicalmente. Di certo sta maturando una vendetta attesa vent'anni.

Begbie nel primo film e nel sequel di TrainspottingHDDigital Spy, Reddit
Begbie(s) a confronto

Begbie è pazzo. È stato in prigione vent'anni, ora esce e la prima cosa che vuole fare è uccidere Renton.

Carlyle dichiara che il suo personaggio è cambiato rispetto al ragazzo ventenne di tanti anni prima, ma in lui c'è ancora molto del vecchio Begbie.

Renton

Il video su Renton è spiegato dallo stesso Ewan McGregor, che ha raccontato che (ri)scopriremo il nuovo Mark ad Amsterdam.

È andato in Olanda con i soldi, ma non si è mai sentito davvero a casa.

Inoltre, come già abbiamo svelato, Renton ha sostituito la droga con una nuova dipendenza.

Dal breve video sappiamo che è atletico e affascinante come lo era un tempo, che tornerà in Scozia e che rivedrà Diane, vecchia fiamma che non ha mai dimenticato. E che, nel presente, sta pagando le "conseguenze" della propria scelta di vent'anni prima, momento che McGregor ricorda con un sorriso ironico.

Renton in Trainspotting e in T2: TrainspottingHDDigital Spy
Renton, la trasformazione

Ha scelto la vita.

Sick Boy

La featurette di Sick Boy è descritta dall'attore che lo (re)interpreta, Jonny Lee Miller. L'ossigenato amico di Mark, dopo 20 anni dai fatti di Trainspotting, vive di espedienti e ha pensato di creare un business che ruota intorno alle escort.

Diventerà più oscuro.

Nel breve video vediamo anche l'atteso incontro tra i due ex amici, in un pub.

'Ciao Mark. Dove sei stato negli ultimi vent'anni?'

Dopo il gelido saluto, Sick Boy si avventa sul vecchio amico, aggredendolo in modo violento e colpendolo in una mazza da baseball.

Sick Boy prima e dopo da Trainspotting a T2: TrainspottingDigital Spy
Sick Boy non è cambiato

Spud

Per quanto riguarda invece Spud, l'interprete Ewen Bremner nella propria featurette descrive il cambiamento rispetto all'epoca in cui i ragazzi erano ventenni e invincibili.

In quel tempo in cui avevate conosciuto i personaggi del film originario, noi eravamo qualcosa di invincibile. Ma 20 anni possono cambiare un uomo.

Spud ha passato gli ultimi 20 anni senza abbandonare il vecchio stile di vita e, naturalmente, la droga. Sarà Renton, il suo più caro amico, a convincerlo a sostituire le vecchie dipendenze con qualcosa di nuovo.

'Mi sei mancato Mark', 'Mi sei mancato anche tu Spud'.

Ewen Bremner spiega quali sentimenti prova il suo personaggio rivedendo Renton.

Spud è letteralmente scioccato vedendo Mark dopo 20 anni che aveva perso le sue tracce.

E sembra che l'amico si farà trascinare anche stavolta nella nuova passione sregolata di Mark: la corsa ossessivo-compulsiva per liberare le endorfine.

Spud in Trainspotting e in T2: TrainspottingDigital Spy
Spud dopo e prima

L'attore racconta anche il rapporto di lavoro che ha instaurato con il regista.

Danny mi ha dato la possibilità di 'andare oltre' in un mondo più realistico. Ho un affetto speciale per Spud.

Che ne dite di questi video? Qual è il personaggio che non vedete l'ora di riscoprire?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.