FOX  

Salem, terza stagione. Recensione episodio 2: Il Cuore è un Diavolo

di -

In questo episodio una risorta Mary Sibley raggiunge il figlio con l'intento di ucciderlo mentre Cotton Mather torna a predicare cercando un modo per liberarsi.

I protagonisti di Salem lottano per salvezza del mondo

98 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lunedì 16 gennaio è andato in onda in Prima visione assoluta su FOX il secondo episodio della terza e ultima stagione di Salem: un capitolo ricco, denso di avvenimenti e con un nuovo personaggio di cui avevamo già parlato.

Lo scorso episodio si era concluso con la resurrezione di Mary Sibley (Janet Montgomery) per mano di Tituba (Ashley Madkwe) e della Congrega dell’Essex. Questa seconda puntata riprende esattamente da lì.

Una confusa Mary (le concediamo un po’ di smarrimento, tornare dall’aldilà non è mai stata cosa semplice) affronta le streghe che l’hanno risorta e la rivelazione arriva per bocca della sempre più intraprendente Tituba: il destino di Mary è legato a Salem, alla sua terra, al suo sangue.

La strega Mary Sibley è interpretata dalla bellissima Janet MontgomeryHDGettyImages

Non potrà mai lasciare la città dannata, la resurrezione la vincola a essa, perciò il suo compito è di sconfiggere il diavolo o di perire nel tentativo. Perciò Mary si reca da John Alden (Shane West) e in una notte di passione rivela all’amato il suo piano: il piccolo John (Oliver Bell), involucro del diavolo, deve morire e se la missione impervia di Mary riuscirà, i due sfortunati innamorati potranno avere un’altra occasione per stare insieme.

È per questo che la coraggiosa Sibley si reca dal figlio, pronta a ingannarlo e a sfruttare la prima occasione per portare a compimento il suo drammatico intento.

Nel frattempo fanno passi avanti due personaggi che, fino a questo momento, hanno mantenuto un profilo tanto basso quando interessante.

Il primo è l’ex zimbello di Salem, Isaac Walton (Iddo Goldberg), impegnato nell’indagine legata alla morte per stregoneria di un vecchio protettore. È durante queste ricerche che conosciamo il curioso Thomas Dinley (un irriconoscibile Marilyn Manson), il medico, farmacista e tuttofare di Salem.

Thomas Dinley è interpretato dal cantante Marilyn Manson

La storia di Isaac è molto tormentata e da due stagioni stiamo aspettando il suo riscatto: siamo certi non tarderà ad arrivare e crediamo anche sia legato all’altro personaggio che acquista sempre più spessore, Mercy Lewis (Elise Eberle).

Mercy, strega assetata di sangue, dirige il bordello della città e tesse le sue trame senza curarsi troppo dell’avvento del diavolo. Quando il Magistrato Hathorne (Jeremy Crutchley) si reca da lei per imporre una tassa alle sue attività, Mercy non esita. Lo avvelena e il loro ultimo incontro si conclude con Hathorne in ginocchio, pronto a rivedere tutti gli accordi in favore della strega. Quello di Mercy si conferma senza dubbio un personaggio fantastico: da ragazzina impaurita dalla propria ombra nella prima stagione, a cinica strega capace di sopravvivere a qualunque difficoltà.

Puntiamo i riflettori anche su un secondo nuovo personaggio, un volenteroso ragazzino pronto a seguire John Alden nella battaglia contro i francesi che infuria fuori da Salem, un ragazzino che si rivela, in realtà, una ragazzina. Teniamolo d’occhio, potrebbe avere qualche altra sorpresa in serbo.

Da sempre uno dei temi portanti di Salem è il sesso: usato come strumento di inganno o vissuto come massima espressione dell’amore, ha comunque grande rilievo all’interno della serie.

Il tormentato Cotton Mather è interpretato da Seth GabelHDGettyImages

Se Mary e John, all’inizio della puntata, si sono proprio ritrovati facendo l’amore, Cotton Mather (Seth Gabel) approfitta di questo strumento per blandire la moglie strega Anne Hale (Tamzin Merchant), tramando per la sua libertà. Il religioso è tornato a calcare le strade di Salem ma solo in apparenza come alleato del diavolo.

Ma avevamo lasciato Mary nella casa del figlio, con il drammatico compito di ucciderlo per liberare se stessa e il mondo dal cupo destino che lo attende. Purtroppo per lei, il nuovo alleato del piccolo John è una creatura dai molti talenti.

La determinazione della donna riesce a ingannare il guardiano convincendolo della propria sincerità ma la strega fallisce l’ultima prova proprio nel finale della puntata: la lasciamo in balia della misteriosa creatura che pare avere tutte le intenzioni di ucciderla, cancellando così il tradimento perpetrato ai danni del diavolo.

Il guardiano del piccolo John interroga Mary SibleyHDdenofgeek.com

Riuscirà Mary a salvarsi da una morte che sembra certa?

Il prossimo episodio di Salem andrà in onda in Prima visione assoluta su FOX lunedì 23 gennaio e si intitolerà Giocatori e Pedine.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.