FOX       

Le serie TV da vedere su FOX in attesa del ritorno di The Walking Dead

The Walking Dead 7 tornerà su FOX il 13 febbraio con nuovi episodi. Per ingannare l'attesa, ecco 4 (più una!) serie TV da guardare su FOX.

513 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Negan e gli zombie di The Walking Dead ci faranno scalpitare per il loro ritorno ancora per un po'. La settima stagione riprenderà solo il 13 febbraio con un episodio esplosivo e nuovi colpi di scena che metteranno in serio pericolo la già minata fiducia tra i membri del gruppo di Rick.

Ma come si può passare il tempo per ingannare questa lunga attesa? MondoFox vi propone alcune serie TV da guardare in attesa di The Walking Dead 7 (o per celebrarne il ritorno!).

Salem

Il 9 gennaio su FOX è arrivata la terza (ed ultima) stagione di Salem. La serie TV prende spunto dalla famosa città del Massachusetts dove, nel XVII secolo, la caccia alle streghe culminò in sanguinari processi.

Dopo essere stata lo sfondo di diversi film horror e di stampo sovrannaturale, Salem è approdata sul piccolo schermo per seguire le vicende della misteriosa Mary Sibley (Janet Montgomery) e del suo ritrovato amante, il capitano John Alden (Shane West).

Nei nuovi episodi, in onda ogni lunedì alle 21:00, vedremo anche una guest-star molto speciale: il cantante Marilyn Manson.

Atlanta

Donald Glover ha già conquistato il pubblico americano, ed è pronto a fare altrettanto con noi.

Dal 19 gennaio ogni giovedì alle 22:45 su FOX possiamo vedere due episodi di Atlanta, una serie TV nuova di zecca incentrata dedicata al mondo della musica. I protagonisti sono due cugini che tentano di farsi un nome nell'intricata scena rap della città di Atlanta, dove Glover è nato e cresciuto.

Attuale e tagliente, la serie tornerà nel 2018 per una seconda stagione. Nel frattempo, Donald Glover sarà impegnato sul set di Han Solo: A Star Wars Story nel ruolo di un giovane Lando Calrissian.

Scream Queens

Le reginette dell'urlo stanno per tornare a gridare!

Dopo essere sopravvissute alla minaccia del Diavolo Rosso, la fashionista Chanel Oberlin (Emma Roberts) e le sue consorelle hanno cambiato vita (ma non atteggiamento). Nella seconda stagione di Scream Queens, in onda dal 27 gennaio su FOX, ci sposteremo da campus universitario a un ospedale diretto dall'eccentrica Preside Munsch (l'iconica Jamie Lee Curtis).

Improbabili casi medici e omicidi sempre più efferati ci attenderanno ogni venerdì alle 21:00. E questa volta sopravvivere sarà ancora più difficile...

Sleepy Hollow

Nella terza stagione di Sleepy Hollow abbiamo dovuto dire ad Abbie Mills (Nicole Beharie), ma la missione di Ichabod Crane (Tom Mison) contro le forze del male è lontana dalla sua conclusione.

Il 3 febbraio la serie tornerà su FOX con nuovi episodi in anteprima assoluta e ci terrà compagnia ogni venerdì alle 21:50. Chi aiuterà Ichabod ad affrontare i pericoli sovrannaturali di Sleephy Hollow? Lo scopriremo prossimamente.

Legion

Il 13 febbraio è una data da attendere anche per un altro motivo. In concomitanza col ritorno di The Walking Dead, faremo la conoscenza di David Haller (Dan Stevens). È lui il protagonista di Legion, la nuova serie Fox/Marvel.

Legion ci porterà dentro i confini di un ospedale psichiatrico che rinchiude al suo interno il mutante più potente di sempre. Ma quale sarà il destino di David? Le risposte arriveranno poco a poco, ogni lunedì alle 21:50.

Ancora non vi basta? Tra le novità dei canali Fox, ve ne attendono alcune anche su FoxLife.

Dal 22 gennaio arriva Conviction, la serie dove Hayley Atwell (la Peggy Carter dell'universo Marvel) interpreta la figlia del presidente degli Stati Uniti. E sul canale 114 è arrivata da poco anche Notorious, la serie che ci racconta come una coppia sia riuscita ad influenzare per i propri scopi l'opinione pubblica americana: ecco la recensione del primo episodio.

Credits Video: Kikapress.com

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.