FoxLife

Mel Gibson è diventato papà per la nona volta

di -

A 61 anni, Mel Gibson stringe tra le braccia il suo nono figlio. L'attore e regista e la sua compagna, Rosalind Ross, non potrebbero essere più felici ed entusiasti!

Mel Gibson con la compagna Rosalind Ross

354 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Quando Mel Gibson ha sfilato a Cannes lo scorso anno in compagnia di Rosalind Ross - più giovane di lui di ben 35 anni - in molti hanno storto il naso, pensando che il loro fosse un fuoco di paglia, una passione passeggera. 

A distanza di pochi mesi, però, i due hanno fatto sapere di essere in attesa di un figlio. Rosalind - ex acrobata equestre con la passione del cinema - ha conosciuto Mel circa due anni fa, cercando di entrare in qualità di sceneggiatrice nella sua compagnia di produzione. Da allora, i due non si sono più lasciati e proprio in queste ore è arrivato l'annuncio della nascita del loro primo bebè.

Secondo quanto riportato da un insider a People, il primogenito della coppia è un bel maschietto, chiamato Lars Gerard. Il piccolo è nato lo scorso 20 febbraio, ma la notizia è trapelata solo oggi.

Loro sono entusiasti e Lars è davvero adorabile. La loro famiglia è tutta intorno al piccolo e ai genitori. Mel è davvero sulla luna per la felicità! Ora sono a casa, mamma e bambino stanno bene e sono tutti al settimo cielo.

Mel Gibson con la compagna Rosalind Ross e il suo pancioneHDGetty

Gibson (61 anni) con Lars è arrivato a quota nove.

Oltre all'ultimo arrivato, infatti, l'attore e regista è padre di altri otto figli: Hannah (36 anni), i due gemelli Edward e Christian (34 anni), William (31 anni), Louis (28anni), Milo (26 anni) e Thomas (17 anni)  - nati dal matrimonio con la prima moglie Robyn Moore - e la piccola Lucia (6 anni), frutto di una relazione avuta con la cantante russa Oksana Grigorieva.

Primo piano di Mel GibsonHDGetty

Di certo, Lars non soffrirà mai di solitudine!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.