FOX

Michael Keaton parla delll'improbabile sequel di Beetlejuice

di -

Il protagonista di Beetlejuice non è molto convinto di volere un secondo capitolo: ecco cosa ha detto Michael Keaton.

Michael Keaton durante una conferenza stampa

116 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Non è sicuro che Beetlejuice possa tornare, ma se così fosse ne deve valere la pena.

Questa in sintesi l'opinione di Michael Keaton che, durante una conferenza stampa per promuovere il suo nuovo film The Founder, ha parlato anche dello Spiritello Porcello.

Siccome si tratta di una piccola opera d'arte, bisogna essere certi di avere una buona idea per rifarla. Altrimenti meglio non toccarla.

Così si è espresso Michael Keaton al magazine EW. In passato anche il regista Tim Burton non si era detto sicuro sulla necessità di Beetlejuice 2.

Durante la conferenza stampa, il collega B. J. Novak ha suggerito a Michael Keaton di dire tre volte il nome di Beetlejuice per vedere se sarebbe comparso il sequel, un simpatico riferimento al film del 1988.

Il pubblico può continuare a sperare nel ritorno di Spiritello Porcello, ma le parole dei protagonisti non sembrano promettere bene: se tutti i fan dicessero insieme per tre volte il nome del protagonista però, le cose potrebbero cambiare.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.