FOX

La lista completa delle nomination ai César Awards 2017

Elle guida la corsa ai Premi César con 10 candidature. Fuocoammare spunta ancora nella categoria di miglior documentario.

Il Premio César

9 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

A breve distanza dalle nomination agli Academy Awards 2017, sono arrivate anche le candidature agli "Oscar francesi".

I 42esimi Premi César saranno assegnati il prossimo 24 febbraio da una giuria che, in seguito alle polemiche, non conterà più sulla presidenza del regista Roman Polanski.

Quest'anno, il film più nominato è il thriller psicologico Elle, che guida la gara con 11 candidature. Seguono  a ruota Frantz (10), Ma Loute (9), e Mal de Pierres (8). Ingara c'è anche la pellicola che ha incantato Berlino: Io, Daniel Blake, in competizione come miglior film straniero .

Fuocoammare, dopo un'inaspettata candidatura agli Oscar, si è inserito anche nella corsa dei César Awards, sempre nella categoria di miglior documentario. 

Ecco la lista completa delle nomination ai César Awards 2017

Miglior film

  • Divines
  • Elle
  • Frantz
  • Les Innocentes (Agnus Dei)
  • Ma Loute
  • Mal de pierres
  • Victoria

Miglior regista

  • Houda Benyamina for Divines
  • Paul Verhoeven for Elle
  • Francois Ozon for Frantz
  • Anne Fontaine for Les Innocentes
  • Xavier Dolan for È Solo la Fine del Mondo
  • Bruno Dumont for Ma Loute
  • Nicole Garcia for Mal de Pierres

Miglior attrice

  • Judith Chemla per Une Vie
  • Marion Cotillard per Mal de Pierres
  • Virginie Efira per Victoria
  • Marina Fois per Irréprochable
  • Isabelle Huppert per Elle
  • Sidse Babett Knudsen per 150 Milligrams

Miglior attore

  • Francois Cluzet per Médecin de Campagne
  • Pierre Deladonchamps per Le Fils de Jean
  • Nicolas Duvauchelle per Je ne Suis pas un Salaud
  • Fabrice Luchini per Ma Loute
  • Omar Sy per Mister Chocolat
  • Gaspard Ulliel per È Solo la Fine del Mondo

Miglior attrice non protagonista

  • Nathalie Baye per È Solo la Fine del Mondo
  • Valeria Bruni Tedeschi per Ma Loute
  • Anne Consigny per Elle
  • Debroah Lukumuena per Divines
  • Melanie Thierry per La Danseuse

Miglior attore non protagonista

  • Gabriel Arcand per Le Fils de Jean
  • Vincent Cassel per È Solo la Fine del Mondo
  • Vincent Lacoste per Victoria
  • Laurent Lafitte per Elle
  • Melvil Poupad per Victoria
  • James Thierree per Mister Chocolat

Miglior promessa femminile

  • Oulaya Amamra per Divines
  • Paula Beer per Frantz
  • Lily-Rose Depp per La Danseuse
  • Noemie Merlant per Le Ciel Attendra
  • Raph per Ma Loute

Miglior promessa maschile

  • Jonas Bloquet per Elle
  • Damien Bonnard per Rester Vertical
  • Corentin Fila per Quando hai 17 Anni
  • Kacey Mottet Klein per Quando hai 17 Anni
  • Niels Schneider per Dark Inclusion

Miglior film straniero

Miglior sceneggiatura originale

  • Romain Compingt, Houda Benyamina e Malik Rumeau per Divines
  • Solveig Anspach, Jean-Luc Gaget per L'effetto Acquatico
  • Sabrina Karine, Alice Vial, Pascal Bonitzer e Anne Fontaine per Les Innocentes
  • Bruno Dumont per Ma Loute
  • Justine Triet per Victoria

Miglior adattamento

  • David Birke per Elle
  • Severine Bosschem, Emmanuelle Bercot per 150 Milligrams
  • Francois Ozon per Frantz
  • Celine Sciamma per La Mia Vita da Zucchina
  • Nicole Garcia, Jacquest Fieschi per Mal de Pierres
  • Katell Quillevere, Gille Taurand per Riparare i Viventi

Miglior documentario

  • Derniers Nouvelles du Cosmos di Julie Bertucelli
  • Fuocoammare di Gianfranco Rosi
  • Merci Patron! di Francois Ruffin
  • Swagger di Olivier Babinet
  • Voyage à travers le cinéma français di Bertrand Tavernier

Miglior opera prima

  • The Fabulous Patars di Sophie Reine
  • La Danseuse di Stephanie di Guisto
  • Dark Inclusion di Arthur Harari
  • Divines di Houda Benyamina
  • Rosalie Blum di Julien Rappenau

Migliore musica

  • Gabriel Yared per Mister Chocolat
  • Ibrahim Maalouf per In the Forests of Siberia
  • Anne Dudley per Elle
  • Philippe Romi per Frantz
  • Sophie Hunger per La Mia Vita da Zucchina

Miglior sonoro

  • Brigitte Taillandier, Vincent Guillon, Stephane Thiebaut per Mister Chocolat
  • Jean-Paul Mugel, Alexis Place, Cyril Holtz, Damie Lazzerini per Elle
  • Martin Boissau, Benoit Gargonne, Jean-Paul Hurier per Frantz
  • Jean-Pirre Duret, Sylvain Malbrant, Jean-Pierre Laforce per Mal de Pierres
  • Marc Engles, Fred Demolder, Sylvain Rety, jean-Paul Hurier per L'Odyssée

Miglior montaggio

  • Loic Lallemand, Vincent Tricon per Divines
  • Job Ter Burg per Elle
  • Laure Gardette per Frantz
  • Xavier Dolon per È Solo la Fine del Mondo
  • Simon Jacquet per Mal de Pierres

Miglior scenografia

  • Stephane Fontaine per Elle
  • Pascal Marti per Frantz
  • Caroline Champetier per Les Innocentes
  • Guillaume Deffontaines per Ma Loute
  • Christophe Beaucarne per Mal de Pierres

Migliori costumi

  • Anais Romand per La Danseuse
  • Pascaline Chavanne per Frantz
  • Catherine Leterrier per Mal de Pierres
  • Alexander Charles per Ma Loute
  • Madeline Fontain per Une Vie

Miglior film d'animazione

  • The Girl Without Hands
  • La Mia Vita da Zucchina
  • The Red Turtle

Miglior cortometraggio d'animazione

  • Cafe Froid
  • Celui Qui a Deux Ames
  • Journal Anime
  • Peripheria

Miglior cortometraggio

  • After Suzanne
  • Au Bruit des Clochettes
  • Chasse Royale
  • Mamans
  • Vers la Tendresse

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.