FOX  

The Walking Dead 7: la violenza non è calata dopo la première

di -

L'episodio 7x01 di The Walking Dead è stato uno dei più criticati per la tanta violenza messa in mostra, ma ci saranno comunque scene cruente nei nuovi episodi.

Abraham in una scena iconica di The Walking Dead 7x01

633 condivisioni 1 commento

Condividi

La season premiere della stagione 7  di The Walking Dead aveva sconvolto molti fan per la crudeltà con cui il sanguinario Negan aveva giustiziato prima Abraham e poi Glenn. Ma non solo i fan si sono risentiti, anche il National Association of Television Program Executives aveva chiesto alla serie di limitarsi.

Nelle settimane scorse, uno degli executive producer di The Walking Dead, Gale Anne Hurd, aveva dichiarato che, per placare gli animi di chi si scagliava contro la troppa violenza della serie, avrebbero ridotto le scene cruente.

In questi giorni però Greg Nicotero e Scott Gimple, gli altri due produttori, hanno rilasciato delle dichiarazioni contrastanti rispetto a quanto detto dal collega.

È tutto rimasto come lo avevamo pensato e nessuna forza esterna ha influenzato le nostre sceneggiature. Le scene sono rimaste intatte, nulla è cambiato.

A chi dobbiamo credere? All'accoppiata Gimple-Nicotero o ad Hurd?

Vota anche tu!

Cosa preferireste?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.