FOX  

Viola Davis è la prima donna di colore a ricevere 3 nomination agli Oscar

di -

Viola Davis è la prima donna di colore ad aver ricevuto tre nomination agli Oscar. La sua storia s'inserisce nel circuito di polemiche degli attori neri contro l'Academy.

Un primo piano di Viola Davis

5k condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Viola Davis è una grande attrice e sarà ricordata anche per un primato che coinvolge lunghi anni di lotte e polemiche: la star è la prima interprete di colore ad aver conquistato tre nomination agli Oscar.

La Davis, star de Le regole del delitto perfetto, è stata nominata agli Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista per il suo ruolo in Barriere, film diretto e interpretato da Denzel Washington e tratto da una celebre opera teatrale.

Come riporta People, per l'attrice si tratta del terzo riconoscimento: era stata nominata anche per The Help (2012) e Il Dubbio (2008).

Il riconoscimento delle sue doti attoriali s'inserisce in una polemica che era serpeggiata anche sui social con l'hashtag #OscarsSoWhite: nelle edizioni 2015 e 2016 l'Academy non aveva candidato artisti di colore e aveva causato il boicottaggio della cermonia da parte di molti attori.

Viola Davis stessa si era sfogata con Tom Hanks, nel corso del salotto televisivo Actors on Actors di Variety spiegando che per un attore nero è molto difficile trovare ruoli che non siano i soliti stereotipi politicamente corretti.

Un'espressione emblematica di Viola Davis in BarriereHDVanity Fair
L'intensa interpretazione di Viola Davis in Barriere

Che Hollywood non fosse priva di influssi razzisti era stato sostenuto anche da altre star, come Daniel Radcliffe o Taraji P. Henson. Sulla delicata questione della diversità etnica nel mondo del cinema americano era intervenuto anche Denzel Washington, che di Oscar ne ha vinti due.

Quest'anno (sarà merito delle varie proteste?) la situazione sembra però essere cambiata. A essere candidati, oltre alla Davis e a Washington, ci sono anche Mahershala Ali, Octavia Spencer, Ruth Negga (Raina in Agents of S.H.I.E.L.D.) e Naomie Harris.

Viola Davis però detiene il primato di candidature. Nativa di Rhode Island, proviene da una famiglia di estrazione modesta. La sua interpretazione ne Le regole del delitto perfetto è stata molto apprezzata, tanto che per il ruolo di Annalise Keating, Viola Davis ha conquistato due Screen Actors Guild Awards e il Premio Emmy per la Miglior Attrice in una Serie Drammatica.

Secondo molti ha tutte le carte in regola per vincere l'ambita statuetta grazie alla sua interpretazione Barriere: la star si è già aggiudicata, sempre per lo stesso film, un Golden Globe all'inizio del 2017.

Viola Davis tiene in mano il Golden GlobeHDGetty Images
Viola Davis ha già vinto il Golden Globe

Ma la diretta interessata come ha reagito a questa bella notizia? Ha dichiarato il proprio entusiasmo a Los Angeles Times.

Ringrazio l'Academy per il riconoscimento di questa straordinaria, importante pellicola, e per il mio lavoro in essa. Grazie Denzel, per essere stato al timone.

Voi che ne dite? Viola Davis vincerà l'ambito Oscar?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.