FOX  

Scream Queens 2: una clip in anteprima dal primo episodio di stagione

di -

L'episodio "Un nuovo inizio" andrà in onda stasera in prima assoluta. Conosciamo la prima paziente della clinica C.U.R.E., teatro degli eventi di Scream Queens 2.

117 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Al via stasera la season premiere della seconda stagione di Scream Queens, l'horror comedy a tinte (volutamente) trash firmata Ryan Murphy.

Per ingannare l'attesa vi proponiamo una clip in anteprima del primo episodio, perfetta per introdurre gli antefatti che faranno da sfondo alle vicende (e ai crimini) di questa seconda stagione.

I membri dell'equipe medica dell'Istituto C.U.R.E. nuovo progetto dell'ex rettrice Cathy Munsch (interpretata da una Jamie Lee Curtis in splendida forma), hanno un compito importante: trovare una cura a tutte quelle malattie che vengono genericamente bollate come incurabili.

Cassidy Cascade, Zayday e il dottor Brock

Il primo caso che vedrà impegnata la dottoressa e le new entry del cast, il dottor Brock e il suo assistente Cassidy Cascade, riguarda una giovane ragazza affetta da un raro caso di ipertricosi, meglio conosciuta come sindrome del lupo mannaro, i cui effetti sono ben visibili agli occhi di tutti.

Affascinanti e irresistibili ma non sempre all'altezza del loro compito, il prezioso supporto di Zayday (che dopo i tragici eventi alla Wallace University ha iniziato a frequentare la facoltà di medicina) sarà il vero asso nella manica della C.U.R.E. per salvare le vite dei tanti pazienti che incontreremo lungo i 10 episodi.

Nelle corsie dell'ospedale, però, si nasconde un pericolo ancora più grande delle peggiori malattie: il Cattivone Verde, chiamato a portare a termine la missione fallita dal Red Devil due anni prima.

Riusciranno le Chanel a salvarsi anche questa volta?

"Un nuovo inizio" andrà in onda stasera alle 21.00 in prima visione assoluta solo su FOX.

Pronti a gridare dalla paura?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.