FoxLife

Kim Kardashian dice la sua circa lo stop all'immigrazione voluto da Donald Trump

di -

In seguito al recente provvedimento disposto da Donald Trump per fermare l'afflusso dei musulmani negli States, Kim Kardashian si è pronunciata su Twitter.

Primo piano di Donald Trump e Kim Kardashian

30 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Continua a diventare sempre più corposa la schiera di celebrities che non approvano la linea politica di Donald Trump.

Dopo aver preso parte alla Women's March in difesa dei diritti delle donne e delle minoranze, molte personalità dello showbiz hanno manifestato la propria opinione circa il drastico provvedimento che il neo Presidente ha adottato circa il fenomeno dell'immigrazione dei musulmani negli Stati Uniti.

Il tycoon, infatti, ha messo fine al programma di accoglienza portato avanti nel corso degli ultimi anni da Barack Obama, promettendo d'altro canto più armi per gli americani.

Il Muslim Ban - è stato appellato così lo stop di Trump all'afflusso dei musulmani negli States - ha profondamente scosso la regina dei social Kim Kardashian, che ha deciso di esprimere la propria opinione su Twitter servendosi di precisi dati statistici.

La socialite, infatti, ha condiviso con i suoi tantissimi follower un grafico da cui è possibile evincere che ogni anno solo due cittadini americani vengono uccisi da immigrati islamici jihadisti, mentre sono 11mila le vittime di violenza armata per mano di altri americani.

Il post di Kim ha riscosso un incredibile successo e attirato i commenti entusiasti del popolo del web.

Donald Trump con Kanye WestHDGetty

Non molto tempo fa, il rapper Kanye West - marito di Kim Kardashian - ha espresso invece il proprio supporto nei riguardi di Donald Trump. I due si sono addirittura incontrati per parlare di tematiche importanti come il razzismo e la violenza nelle principali città statunitensi e, dopo la loro chiacchierata, West ha definito il Presidente "un genio".

Pare che moglie e marito abbiano opinioni ben diverse!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.