FOX   

GLAAD Media Awards 2017: la lista delle nomination ufficiali

Il candidato all'Oscar Moonlight e due produzioni di Shondaland sono tra i nominati ai 208esimi GLAAD Media Awards.

Le Regole del Delitto Perfetto, il remake del Rocky Horror Picture Show e Modern Family

34 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Le nomination ai GLAAD Media Awards 2017 sono state annunciate.

I premi si pongono l'obiettivo di riconoscere e onorare i media per la loro rappresentazione "corretta, accurata e inclusiva" dei membri della comunità LGBTQ e dei problemi che questi incontrano nella loro vita quotidiana. Quest'anno, a contendersi il titolo di miglior film c'è anche Moonlight, già in corsa agli Oscar 2017. Suo avversario diretto è Star Trek Beyond, terzo capitolo della saga cinematografica riavviata da JJ Abrams che ha sorpreso alcuni fan confermando il personaggio di Hikaru Sulu come omosessuale.

Sul fronte televisivo, la lotta è veramente aperta: sono ben 10 per categoria le produzioni a contendersi il titolo di miglior commedia e miglior serie drammatica. Qui, lo scontro è anche tra due produzioni di Shondaland: Grey's Anatomy e Le Regole del Delitto Perfetto.

Quasi d'obbligo anche la presenza tra i candidati del remake targato FOX USA del Rocky Horror Picture Show, lo special televisivo che ha visto Laverne Cox nei panni del Dottor Frank n Furter.

Di seguito, ecco la lista completa delle nomination ufficiali ai GLADD Media Awards 2017 per le categorie cinema e TV, musica e fumetti.

Miglior Film (release internazionale)

Miglior Film (release limitata)

  • The Handmaiden (Agassi)
  • Naz & Maalik
  • Other People
  • Spa Night
  • Those People

Miglior serie TV - Commedia

  • Brooklyn Nine-Nine
  • Crazy Ex-Girlfriend
  • Grace and Frankie
  • Modern Family
  • One Mississippi
  • The Real O'Neals
  • Steven Universe
  • Survivor's Remorse
  • Take My Wife
  • Transparent

Miglior serie TV - Drammatica

Miglior episodio (in una serie senza personaggi LGBTQ nel cast principale)

  • Attention Deficit, The Loud House
  • Bar Fights, Drunk History
  • Johnson & Johnson, Black-ish
  • San Junipero, Black Mirror
  • Vegan Cinderella, Easy

Miglior Film per la TV o Serie Limitata

Miglior documentario

  • Mapplethorpe: Look at the Pictures
  • Out of Iraq
  • The Same Difference
  • Southwest of Salem: The Story of the San Antonio Four
  • The Trans List

Miglior reality

  • Gaycation
  • I Am Cait
  • I Am Jazz
  • The Prancing Elites Project
  • Strut

Miglior artista musicale

  • Against Me!, Shape Shift With Me
  • Blood Orange, Freetown Sound
  • Brandy Clark, Big Day in a Small Town
  • Tyler Glenn, Excommunication
  • Ty Herndon, House on Fire
  • Elton John, Wonderful Crazy Night
  • Lady Gaga, Joanne
  • Frank Ocean, Blonde
  • Sia, This is Acting
  • Tegan and Sara, Love You to Death

Miglior fumetto

  • All-New X-Men, scritto da Dennis Hopeless
  • Black Panther, scritto da Ta-Nehisi Coates
  • DC Comics Bombshells, scritto da Marguerite Bennett
  • Kim & Kim, scritto da Magdalene Visaggio
  • Love is Love, anthology originated by Marc Andreyko
  • Lumberjanes, scritto da Shannon Watters, Kat Leyh
  • Midnighter / Midnighter and Apollo, scritto da Steve Orlando
  • Patsy Walker, A.K.A Hellcat!, scritto da Kate Leth
  • Saga, scritto da Brian K. Vaughan
  • The Woods, scritto da James Tynion IV

Per le nomination complete, che includono anche le categorie giornalistiche e gli articoli su testate di settore, vi rimandiamo al sito ufficiale del GLAAD Media Awards.

Le ceremonie di premiazione si svolgeranno a Los Angeles il 1 aprile e a New York il 6 maggio 2017.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.