Apocalypse Now, primo trailer per il videogioco ispirato al film

di -

Dopo l'annuncio, il videogame di Apocalypse Now si mostra in un primo teaser trailer. Nel filmato azione, sangue e motore di gioco si fondono in una danza mortale.

212 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Nell'affollato panorama videoludico, qualcuno avrà sicuramente perso per strada uno degli annunci più inaspettati ed elettrizzanti di questo novello 2017. 

Il regista Francis Ford Coppola è infatti al lavoro sul videogioco di Apocalypse Now, storica pellicola del 1979. Il progetto nasce sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter, e vede la partecipazione dello studio American Zoetrope (fondato dallo stesso Coppola e da George Lucas, il "papà" di Star Wars), in collaborazione con Framestore Ventures.

Oggi finalmente possiamo goderci un primo teaser trailer del gioco, che mostra al grande pubblico un prototipo piuttosto avanzato. Grazie alla clip visibile in apertura di questo articolo possiamo gustarci in anteprima le caratteristiche principali della produzione, intervallate da alcune sequenze girate con il motore grafico in-game.

Il videogame di Apolcaypse Now si presenta come un coinvolgente horror psicologico, in cui andremo ad impersonare il capitano Willard, chiamato ad assassinare il colonnello Kurtz. Il tutto sarà condito da scelte morali, che naturalmente influiranno sulla narrazione del gioco e sul finale, in modo da stupire anche chi conosce il film alla perfezione. 

Nella realizzazione della trasposizione videoludica del celebre lungometraggio collaborano anche nomi di spicco dell'industria del gaming. Si va da Montgomery Markland (noto per Torment e Wasteland 2) a Rob Auten (che ha già partecipato alla scrittura di alcuni dei principali capitoli di Gears of War, Far Cry e Battlefield), fino a programmatori e writer coinvolti in franchise quali The Witcher, Fallout e DC Universe Online.

Vi ricordiamo che Apocalypse Now impatterà sugli scaffali fisici e digitali solo se riuscirà a raggiungere l'obiettivo fissato su Kickstarter dagli sviluppatori, pari a 900mila dollari. Al momento i finanziatori ammontano a 2324 baker, per un totale di quasi 150mila dollari. Per partecipare alla campagna potete visitare la pagina Kickstarter ufficiale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.