FoxLife

David Beckham, Victoria e le tasse (di circa 25mila euro al giorno!)

di -

Non si può di certo dire che non facciano il loro dovere di cittadini! David Beckham e sua moglie Victoria pagano tasse da capogiro, proprio come il loro patrimonio.

Un primo piano di David e Victoria Beckham

12 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mentre a Hollywood c'è chi fatica a non cadere sul lastrico - Johnny Depp, ad esempio, rischia seriamente la bancarotta - nella vecchia Inghilterra i coniugi Beckham sanno bene come gestire le proprie finanze.

David e Victoria - che di recente hanno rinnovato i propri voti matrimoniali - hanno costruito un impero da quando si sono sposati (era il 1999), al punto di essere spesso accusati di stare ancora insieme dopo tanti anni solamente perchè, a tutti gli effetti, rappresentano un brand.

Si tratta solo di cattiverie, ma di certo la Beckham Brand Holdings Ltd gestisce un giro di affari non indifferente! Nella holding confluiscono gli interessi di entrambi, relativi ai profitti derivati dalla linea di abbigliamento di Victoria e dall'uso della loro immagine.

Secondo quanto riportato da SkyNews, nel 2016 i Beckham hanno incassato circa 47,2 milioni di sterline (quasi 55 milioni di euro). Nello specifico, l'ex campione del pallone avrebbe contribuito con introiti pari a 10,2 milioni di sterline, mentre l'ex Spice Girl ha portato a casa i restanti 36,9 milioni, complice la sua sempre più forte influenza nel mondo della moda.

Ovviamente, David e Victoria pagano le tasse come tutti gli onesti cittadini inglesi.

A quanto pare - cosa buona e giusta in proporzione al loro colossale business! - i coniugi versano contributi fiscali per ben 22mila sterline al giorno, ossia più di 25mila euro. A fronte di questi dati, non sorprende il fatto che Victoria non abbia alcun bisogno di una reunion delle Spice Girls per rilanciare la propria carriera.

Che dire, con quattro figli e 18 anni di matrimonio all'attivo - una rarità nello showbiz - David e Victoria sono proprio una coppia da record!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.