FOX

Dopo Blade Runner 2049 Denis Villeneuve dirigerà il remake di Dune: è ufficiale

di -

Sarà Denis Villeneuve a dirigere il remake di Dune. Il regista, dichiaratamente appassionato della saga scritta da Frank Herbert, sta regnando sul genere sci-fi.

Un primo piano di Denis Villeneuve

162 condivisioni 0 commenti

Condividi

La notizia è ufficiale: Denis Villeneuve dirigerà il remake di Dune.

La conferma arriva via Twitter da Brian Herbert, il figlio dell'autore della saga letteraria Frank Herbert.

È ufficiale. Legendary Pictures ha affidato al talentuosissimo Denis Villeneuve la regia del nuovo film sulla serie di romanzi di Dune.

Le trattative tra il regista e Legendary Pictures per l'affidamento del progetto erano partite a dicembre: a quanto pare, l'accordo è stato trovato e Villeneuve darà vita ai visionari scenari di Dune.

L'accordo che invece è in vigore tra lo studio e i detentori dei diritti di Dune, la famiglia di Herbert, permette la realizzazione sia di film che di prodotti seriali tratti dalla celebre saga. Il comparto produttivo per il nuovo progetto è formato da Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter mentre Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert saranno i produttori esecutivi.

Il libro, pubblicato da Herbert nel 1965, è ambientato nel futuro ed è il primo di 6 romanzi che successivamente furono estesi dal figlio Brian con sequel e prequel.

Ricordate la trama di Dune? La storia racconta le avventure della dinastia Atreides e della dinastia Harkonnen per il controllo dello straordinario pianeta di Arrakis dov'è presenta una droga, la Spezia, che allunga la vita. Gli Atreides vengono sterminati dal barone Harkonnen: sopravvive solo Paul, che ha poteri incredibili e guiderà la sua casata verso la vendetta.

Una concept art sul film DuneHDNerdist
Un ricordo del film Dune (1984)

Denis Villeneuve sta vivendo un momento glorioso e luminoso della propria carriera. Specializzandosi nel genere sci-fi, si è fatto conoscere per il suo stile accurato, visionario e assolutamente personale e c'è già chi lo definisce l'erede di Ridley Scott.

Il suo ultimo film, Arrival, parla di un'invasione aliena da gestire grazie al potente strumento del codice linguistico. Il regista è impegnato anche con Blade Runner 2049, che potrebbe consacrare la sua carriera verso l'Olimpo dei grandi registi di Hollywood.

La sua responsabilità non è da poco: dovrà realizzare il remake del film firmato nel 1984 da David Lynch, che aveva trovato nella terra di mezzo tra fantascienza e misticismo la propria naturale inclinazione.

Commercialmente il film di Lynch era stato un flop, ma è e rimane una grande opera cinematografica. Il protagonista era Kyle MacLachlan (apparso successivamente in tantissime serie, come Twin Peaks, Sex and the City, Desperate Housewives e The Good Wife).

Anche Alejandro Jodorowsky avrebbe voluto realizzare un remake del film: nel 2013 è uscito il documentario Jodorowsky’s Dune, che racconta il suo tentativo (fallito). Nel frattempo, tra il film di Lynch e il progetto commissionato a Villeneuve, sono usciti una serie di videogiochi e adattamenti televisivi della saga.

Che ne dite? Riuscirà Denis Villeneuve a essere all'altezza di tante aspettative?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.