FoxCrime  

I cinque insegnamenti di vita che ci ha dato Jessica Fletcher

di -

È sicuramente una delle icone del piccolo schermo ma, oltre a farci trascorrere pomeriggi felici, La Signora in Giallo ci ha anche insegnato davvero molte cose.

Una scena de La Signora in Giallo

2k condivisioni 2 commenti

Condividi

Da 29 anni La Signora in Giallo ci tiene compagnia con i suoi intricati casi da risolvere. L'arguzia dell'arzilla scrittrice di gialli di Cabot Cove ci ha fatto passare tanti pomeriggi spensierati ma non solo.

Grazie a Jessica Fletcher infatti, la nostra vita è migliorata: ecco 5 insegnamenti che ci sono arrivati direttamente da una delle serie più longeve del piccolo schermo.

1 - Sorridere sempre

Se c'è una cosa che ha reso famosa Jessica Fletcher (oltre alla quantità di omicidi a cui assisteva, sia ben chiaro) è il sorriso. Anche nei momenti più bui, Jessica ha sempre la battuta pronta pur di far sorridere gli altri. A quanto pare un sorriso allunga davvero la vita e i suoi 91 anni ne sono la dimostrazione!

2 - È importante circondarsi di persone fidate

Lo sceriffo Amos Tupper e il medico Seth Hazlitt sono i due consiglieri nonché migliori amici di Jessica. Quando la situazione si fa critica sulla scena del crimine lei sa sempre di potersi fidare di loro due perché grazie alla loro bravura e disponibilità la aiutano sempre ad acciuffare il killer di turno.

3 - Lo stile è tutto

Avete presente gli splendidi outfit della perfettina Signora in Giallo? Affrontare la vita con stile è molto importante, anche quando si ha a che fare con pericolosi criminali. Jessica è una vera icona di moda.

4 - Mai fidarsi della prima impressione

Quante volte, di primo acchito, avete pensato "È chiaramente lui l'assassino" per poi essere sbugiardati qualche scena dopo dall'infallibile senso di osservazione della perspicace Jessica? Quindi mai fidarsi del proprio istinto ma studiare per bene la situazione prima di tirare le conclusioni.

5 - Vietato montarsi la testa

Da insegnante d'inglese a scrittrice di successo di libri gialli. Jessica poteva montarsi la testa, puntando alla fama e al successo, ma ha deciso di passare la sua pensione nella tranquilla cittadina di Cabot Cove. Rimanere coi piedi per terra è quindi la vera chiave per raggiungere un successo imperituro, vero Angela?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.