FOX

Intervista a Spud e Begbie di Trainspotting: la mascolinità è una cosa fragile

di -

Spud ( Ewen Bremmer ) e Begbie ( Robert Carlyle) sono tornati a vent'anni del primo Trainspotting in T2, li abbiamo intervistati a Londra, dove ci hanno confidato quanto i loro personaggi siano gli stessi nonostante sia cambiato molto dal primo film.

69 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Vent'anni e non sentirli, o forse si, dato che i loro personaggi sono cresciuti, ma sono effettivamente diventati adulti?

Difficile rispondere quando abbiamo ancora negli occhi le immagini del primo Trainspotting, il film che vent'anni fa sancì una vera e propria rivoluzione, divenendo manifesto della cultura brit ed entrando nella classifica dei migliori dieci film britannici di tutti i tempi.

Danny Boyle e tutto il cast sono ritornati dopo due decadi nelle storie e nei personaggi che negli anni '90 lanciarono le loro carriere. 

Durante il junket di Londra, seguito dalla première mondiale di Edimburgo, abbiamo intervistato Ewen BremmerRobert Carlyle che interpretano Spud, il più sensibile e desideroso di uscire dalla dipendenza in cui la droga ha invischiato lui e il suo gruppo di amici e Begbie, che brama la vendetta da troppo tempo ormai, marcendo in prigione e cercando un modo per evadere.

A distanza di vent'anni sono dunque maturati questi personaggi? Ewan Bremmer non ne è molto sicuro:

Spud ha fatto di tutto per migliorare se stesso in questi ultimi vent'anni, cerca  di raggiungere un obiettivo che non è alla sua portata. Vuole farlo per lui e la sua famiglia, ma uscire dal giro della dipendenza dalle droghe non è affatto semplice.

Pragmatico anche Robert Carlyle a riguardo:

Begbie è sempre un uomo molto arrabbiato, molto più pericoloso in questo film che nel primo Trainspotting, quindi non credo che sia cambiato, anzi.

T2 Trainspotting arriverà nelle sale italiane il prossimo 23 febbraio e sarà presentato fuori concorso l'11 febbraio anche alla Berlinale, il festival del cinema della capitale tedesca.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.