FOX  

Legion: la razza umana sta cominciando a evolversi

di -

David Haller ha trascorso la maggior parte della sua vita in un ospedale psichiatrico. Ma sta per scoprire che non è pazzo: è solo molto, molto speciale...

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

La data non si può dimenticare: Legion, l'attesissima nuova serie in arrivo su FOX, debutterà - in contemporanea in 125 Paesi - lunedì 13 febbraio, subito dopo il ritorno di The Walking Dead.

La razza umana sta cominciando a evolversi.

recita il nuovo promo di Legion, richiamando le mutazioni genetiche che hanno dato vita al fortunato mondo degli X-Men, tratti dai fumetti Marvel da cui arriva anche la storia di David Haller (Dan Stevens).

Descritto come il mutante più potente mai conosciuto, David - convinto dai medici di essere schizofrenico - è cresciuto passando da un ospedale psichiatrico all'altro.

I fumetti ci raccontano che David è il figlio del professor Xavier, leader e fondatore degli X-Men, e che l'arrivo di una nuova paziente, Syd (Rachel Keller), cambierà la sua vita.

Prodotta da Bryan Singer e creata da Noah Hawley (Fargo), la serie potrebbe intrecciarsi con le storie degli X-Men grazie a una partecipazione del personaggio di Charles Xavier, che - sebbene ancora non ufficializzata - viene data come molto probabile.

Dopo una vita di diagnosi errate, David pensa davvero di essere pazzo. Ma sta per scoprire di essersi sempre sbagliato...

E noi seguiremo su FOX l'evoluzione della sua storia, fra ironia e stupefacenti effetti speciali, a partire da lunedì prossimo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.