Destiny 2: data di uscita, titolo e trama trapelano in rete

di -

Destiny 2 potrebbe chiamarsi Forge of Hope e debuttare a novembre su PS4, Xbox One e PC. Queste le informazioni sull'atteso sequel rivelate da un utente di Reddit.

Titano, Cacciatore e Stregone di Destiny sulla cover del gioco

192 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Ora che l'espansione I Signori del Ferro è disponibile per l'acquisto da qualche mese, tutti i Guardiani di Destiny sono impazienti di saperne di più sul sequel dell'apprezzato MMOFPS targato Bungie

E se molti sono convinti che Destiny 2 sarà annunciato ufficialmente in occasione dell'E3 2017 - magari sul palco della conferenza Sony -, un utente di Reddit ha diramato alcune informazioni non verificate sul prossimo capitolo, comunicategli a quanto pare da un dipendente del settore amministrativo della software house americana.

Si tratta di dettagli relativi alla data di uscita, al titolo del gioco e alla sua trama, per il momento non confermate dal team di sviluppo

Prima di tutto, stando al Redditor, Destiny 2: Forge of Hope debutterà nel periodo compreso tra il 4 il 18 novembre su PS4 (con supporto a PS4 Pro), PC e Xbox One, mentre in futuro sarà supportata anche la nuova console Microsoft, Xbox Scorpio. La versione per PlayStation 4 godrà di alcuni contenuti in esclusiva temporale per tre mesi. Le edizioni disponibili al lancio dovrebbero essere tre, ognuna accompagnata da un bonus preordine (di cui uno con oggetti estetici), con la Collector's Edition arricchita da una action figure della Ignota Exo.

Spostandoci sulla trama, la "gola profonda" sostiene che in Destiny 2 sarà dato largo spazio ai Cabal. I nemici hanno attaccato la Città, lasciando Avanguardia e civili privi di difesa. I Guardiani intervengono per riconquistare la Torre insieme alla Città. Sarà poi ampliata e approfondita la storia dell'Ignota Exo e di Mara Sov, e il punto chiave della narrazione sarebbe la sconfitta dei possenti Cabal durante un'Incursione dedicata.

Non solo, Destiny 2 dovrebbe poter vantare un nuovo motore grafico, con Bungie pronta ad organizzare eventi speciali a cadenza regolare (ogni 30/60 giorni) e a rilasciare quattro DLC maggiori all'anno. Sembra inoltre che non sarà possibile importare i Guardiani già creati, tuttavia Destiny 2 garantirà maggiori opzioni di personalizzazione.

Naturalmente vi invitiamo a prendere queste notizie con cautela, almeno fino al reveal ufficiale del nuovo Destiny.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.