FOX

Jack Nicholson torna a recitare dopo 7 anni col remake di Toni Erdmann

di -

L'icona di Hollywood Jack Nicholson tornerà a recitare in un film dopo 7 anni di assenza dal grande schermo: sarà il protagonista del remake di Toni Erdmann.

Jack Nicholson

452 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Jack Nicholson è tornato. L'inossidabile volto di Hollywood ormai 79enne sembrava ritiratosi a vita privata dopo una carriera ricchissima di successi ed eccessi. Invece nella notte è arrivato lo scoop che vuole il suo ritorno in scena dopo 7 anni di lungo silenzio, trascorso lontano dalle scene. 

Jack Nicholson torna nel remake hollywoodiano di Toni ErdmannHDParamount
Jack Nicholson è tornato!

La notizia non viene commentata da Paramount e la mancanza di una smentita è già una mezza conferma. Il grande attore della Hollywood di Kubrick e Scorsese sarà il protagonista del remake in lingua inglese di Vi Presento Toni Erdmann, acclamata pellicola tedesca che ha ottime chance di vincere l'Oscar come miglior film in lingua straniera agli imminenti Academy Awards (trovate tutti i dettagli a riguardo nella nostra recensione). Paramount si sarebbe aggiudicata i diritti di trasposizione della pellicola della regista tedesca Maren Ade, che sarà la produttrice esecutiva del progetto.

È già scattata la caccia a un regista e uno sceneggiatore adatti a questa surreale, bizzarra storia d'amore paterno, ma pare che i ruoli principali siano già bloccati. Jack Nicholson dovrebbe interpretare il padre della protagonista, un bizzarro insegnante di musica che si finge un colletto bianco di nome Toni Erdmann per rimanere accanto alla figlia, un'ambiziosa e glaciale carrierista. Al suo fianco dovrebbe esserci la lanciatissima Kristen Wiig nel ruolo della figlia dimentica del padre e concentrata solo sul proprio lavoro.

Toni Erdmann, in arrivo un remake hollywoodianoHDCinema
Chissà se anche Kristen Wiig affronterà le stesse scene di nudo presenti nell'originale

Pare che il contributo di Jack Nicholson, grande fan di Toni Erdmann sin dal passaggio a Cannes della pellicola, sia stato fondamentale per convincere Paramount a comprare i diritti già sulla Croisette. L'attore avrebbe assicurato la sua partecipazione al progetto, dopo essere stato corteggiato da molti registi e studi di produzione negli ultimi anni per un eventuale ritorno, proprio perché folgorato dalla bellezza di quella che è stata definita la miglior commedia tedesca di sempre

fonte Cinema Blend

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.