FOX  

Salem, terza stagione. Recensione episodio 5: La Strega è Tornata

di -

In questo episodio Cotton Mather scopre quali piani ha in serbo il diavolo per lui mentre John Alden subisce una grave perdita nella lotta contro gli indiani.

Mary Sibley si sottomette al piccolo John

61 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lunedì 6 febbraio è andato in onda in Prima visione assoluta su FOX il quinto episodio della terza e ultima stagione di Salem: intrighi, ritorni di vecchi amici e nemici, tradimenti. Questi gli ingredienti della quinta puntata.

Avevamo lasciato John Alden (Shane West) e Billy (Emily Skeggs) alle prese con gli indiani non-morti che infestano i boschi intorno a Salem. Finalmente John dimostra a noi e a Billy perché il suo nome sia diventato pura leggenda: come un furia, in un turbinare di sciabole, riesce ad avere la meglio dei diabolici indiani posseduti.

L'eroico John Alden è interpretato da Shane WestHDscreenertv.com

Ma lo scontro ha un terribile risvolto: Billy viene ferita a morte (ricordate? qui avevamo scoperto che era una ragazza) e con le ultime energie che le restano ci racconta una terribile storia. Caduta preda degli indiani insieme alla sua famiglia, la giovane Billy ha visto morire i suoi parenti uno dopo l'altro per mano dei selvaggi.

Solo il nome di John Alden, la speranza che l'eroe arrivasse dal nulla per salvarla, l'aveva tenuta in vita. Atroce scherzo della sorte, è proprio in compagnia di John che la sfortunata incontrerà il suo destino fatale.

Il personaggio di Billy aveva grandi potenzialità e siamo convinti che la sua prematura scomparsa sia un effetto collaterale della necessità di chiudere tutte le linee narrative con questa terza stagione. Come reagirà John alla morte di uno dei pochi personaggi che gli avevano dimostrato fedeltà e amicizia? L'eroe è finalmente pronto per tornare a Salem.

Il micidiale Thomas Dinley è interpretato da Marylin Mansontvfanatic.com

A Salem intanto continua un complicato gioco di inganni nel quale tutti, nessuno escluso, tramano per ottenere qualcosa. La mera presenza del diavolo incarnato nel corpo del piccolo John (Oliver Bell) riesce a catalizzare il male spingendo chiunque gli stia intorno alla menzogna.

Così scopriamo che il sinistro tuttofare Thomas Dinley (Marilyn Manson) è un fedele servitore del diavolo, tanto interessato a soddisfare il principe delle tenebre quando a godere di un sinistro passatempo: l'omicidio. É sua la lama di rasoio che taglia la gola al Tesoriere Putnam (Jonny Coyne) togliendo di mezzo un fastidioso intralcio ai piani del barone Sebastian (Joe Doyle).

Molto interessante la similitudine tra Thomas Dinley e lo Sweeney Todd mutuato dalla letteratura inglese: Todd era un barbiere killer (al cinema interpretato da Johnny Depp nell'omonimo film) che faceva sparire i cadaveri delle sue vittime utilizzandoli come ingredienti per squisiti pasticci di carne. Il piatto che Dinley offre a Sebastian è una efficace strizzata d'occhio a questo macabro personaggio.

Diversi membri del cast di Salem alla premiereHDinquisitr.com

Chi più di tutti si trova centro della tela di inganni che avvolge l'intera Salem è Tituba (Ashley Madekwe): scopriamo che è stata lei a orchestrare la resurrezione di Mary spingendola poi dal figlio, che è stata lei a tradire la Congrega delle Streghe dell'Essex rivelandone i piani al piccolo John e che è sempre lei ad aver spinto Cotton Mather (Seth Gabel) di nuovo tra le braccia di Anne Hale (Tamzin Merchant) ingannandolo con una profezia molto, molto ambigua.

Sì perché se Cotton è convinto che sia Anne Hale la futura madre di suo figlio, e se questo suo ritrovato amore è capace di migliorare la moglie allontanando da lei le oscure lusinghe della stregoneria, il ritorno di Gloriana Embry (Azure Parsons) incinta di Cotton è molto vicina al parto potrebbe essere preludio di un drammatico epilogo tra i due tormentati sposi.

Mercy Lewis (Elise Eberle) nel frattempo deve fare i conti con le conseguenze delle sue macchinazioni: Isaac (Iddo Goldberg) libera dalla schiavitù il piccolo esercito di Mercy che subito cerca vendetta accoltellando la strega.

Mercy Lewis e il Magistrato Hathorne sono interpretati da Elise Eberle e Jeremy Crutchleytvfanatic.com

E di nuovo è il filone narrativo di Mercy e del Magistrato Hathorne (Jeremy Crutchley) a offrirci una sequenza davvero potente. “Io non lo voglio. Mi resterebbe soltanto la nostalgia delle mie catene” con queste parole Hathorne, al capezzale di una morente Mercy, rinuncia alla sua libertà e le protette della strega le donano il sangue che le serve per guarire dalle ferite.

A Salem, per scelta o per necessità, per ambizione o per schiavitù, siamo tutti prigionieri. Il nero e il bianco perdono significato sfocando tutto in una corrotta ma ammirevole scala di grigi. La presenza del diavolo rende nobile il malvagio, e confonde amici e nemici spingendo tutti al tradimento.

Anche la fedelissima Sentinella (Samuel Roukin) vacilla nelle sue convinzioni: la presenza di Mary Sibley, la sua apparente accettazione di essere madre/moglie del piccolo John in una rivisitazione esecrabile della Trinità cristiana, mette a dure prova l'angelo caduto tanto da spingere il piccolo John da Tituba, pronto ad assoldare la strega per un assassinio. La Sentinella, fedele alla causa degli angeli caduti più che alle ambizioni del diavolo, deve morire.

La Contessa Marburg è interpretata da Lucy LawlessHDdenofgeek.com

Ultimo ma non ultimo, il ritorno della Contessa Marburg (Lucy Lawless) rianimata dal sangue di Mary, anche se per il momento come semplice voce impegnata a dispensare consigli amorosi al figlio: è lei la strega che ritorna a cui fa riferimento il titolo?

Questa puntata di Salem ha decisamente portato il piano narrativo a un altro livello, affondando sempre di più in una distorsione delle radici cristiane. Cotton come nuovo Mosè, destinato a scrivere un libro sacro che renda mito la guerra tra Lucifero e Dio. La visione del Messia crocifisso al contrario. Arrivati al giro di boa di questa terza stagione, Salem si sta spingendo in territori che di rado sono stati esplorati con una determinazione così crescente.

Salem ritornerà in primavera in Prima visione assoluta su FOX con il sesto episodio che si intitolerà Il Bambino del Mercoledì: inizia il conto alla rovescia verso la fine del mondo!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.