FOX

'Ben Affleck non vuole più essere Batman': nuovi rumor fomentano il caos sul film

di -

Nuovi inquietanti rumor si addensano come nuvole nere sul progetto di The Batman. Ben Affleck, dopo aver abbandonato la regia, forse vuole anche lasciare il ruolo.

Ben Affleck nel ruolo di Batman

408 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Si potrebbe scrivere una sceneggiatura sui controversi e inquietanti snodi del progetto The Batman (e non è escluso che qualcuno, prima o poi, lo farà).

Stando ai rumor e alle indiscrezioni, Ben Affleck nei confronti di The Batman si starebbe comportando in modo schizofenico, alternando momenti di entusiasmo a fasi di sfiducia. Stando a Forbes, l’attore e regista starebbe attuando un allontanamento graduale dal progetto, che ormai gli appartiene solo in (piccola?) parte.

Dopo le incertezze manifestate negli ultimi mesi del 2016, nel 2017 – in concomitanza con il terribile flop de La Legge della Notte – Ben Affleck ha abbandonato la regia di The Batman, un progetto che avrebbe dovuto essere scritto, diretto e interpretato da lui e avrebbe dovuto riportare in toto la sua firma.

La giustificazione pubblica, diffusa in una nota, era stata un carico di lavoro eccessivo.

Ci sono personaggi a cui appartengono i cuori di milioni di persone. Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e la migliore performance che io possa dare. Ed è evidente che io non posso ricoprire entrambi i ruoli [di attore e regista, n.d.r.] garantendo gli alti standard che meritano.

Ben Affleck nel ruolo di BatmanHDET
Ben Affleck vuole lasciare il costume da Uomo Pipistrello?

Poi c’è stato il giallo della sceneggiatura: è probabile che quella originaria, scritta da Affleck e Geoff Johns, non fosse piaciuta a Warner Bros., tanto che lo studio avrebbe chiamato Chris Terrio a riscriverla o modificarla (non è chiarissimo). Del risultato finale Ben Affleck si sarebbe detto entusiasta – con le dovute riserve di molti giornalisti o fan perplessi – e infine è stato trovato anche un nuovo regista: Matt Reeves.

Ora, dopo tutte queste complesse evoluzioni, pare che le supposizioni di Forbes non fossero del tutto infondate.

Come riporta Comicbook, il conduttore televisivo John Campea, durante il Collider Movie Talk, ha preso in causa ben tre fonti diverse per svelare che Ben Affleck starebbe per abbandonare anche il ruolo di Batman.

Non vuole più essere Batman.

Si tratta, per ora, solo di indiscrezioni. Peccato che però, sommate tra loro, queste voci fomentino il caos che circola ormai da tempo intorno all’atteso cinecomic.

Ben Affleck starebbe cercando un modo per sottrarsi dai vincoli con Warner Bros. Se non dovesse riuscire - contrattualmente parlando - a lasciare il ruolo, questa sarebbe l’ultima volta che lo vedremmo nei panni di Batman.

Questa confusione non fa che gettare altrettanta incertezza sulla possibile data d’uscita del nuovo franchise. Era stata fissata originariamente per il 2018 ma, con tutti questi scombussolamenti, è molto probabile che slitti al 2019.

D’altronde ormai, nel progetto Batman, di Ben Affleck non resta più nulla: né la regia, né il copione. Perché dovrebbe rimanere il suo volto, quando fin dall’inizio era stata concepita una cosa completamente diversa?

Voi cosa ne pensate?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.