FoxLife

Playboy: 'La nudità non è un problema', la rivista pubblicherà di nuovo scatti senza veli

di -

Dopo un anno Playboy torna sui suoi passi e decide di riprendere a pubblicare nuovamente immagini, rigorosamente d’autore, di donne senza veli.

Elizabeth Elam sulla cover di Playboy

151 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

A marzo scorso Playboy aveva annunciato un importante cambio di rotta che prevedeva la totale assenza di nudi sulle sue patinate pagine e copertine.

Tale decisione è stata svolta storica per la rivista che, a partire dal 1953 con Marilyn Monroe, non aveva mai rinunciato ad attirare il suo pubblico attraverso tanto ammiccanti quanto eleganti cover.

Marilyn Monroe nella storica prima cover di PlayboyOggi

Esattamente a un anno dal “pudico” provvedimento, il direttore creativo Cooper Hefner - figlio di Hugh Hefner - fa marcia indietro e dichiara:

Eliminare totalmente il nudo dalle nostre copertine è stato un errore.

Ed è proprio in virtù di questo sbaglio dal numero di marzo/aprile 2017 Playboy ricomincerà ad allietare il suoi lettori con nuove Playmate, la prima ad essere immortalate senza veli sarà Elizabeth Elam.

Questo ritorno alle origini di Playboy è accompagnato, come possiamo leggere a chiare lettere sulla cover della prossima uscita, da un titolo che suona come un vero e proprio grido di battaglia:

Nudo è normale.

E, a proposito di questo, lo stesso Hefner Jr. ha asserito:

Sarò il primo ad ammettere che il modo in cui la rivista ritraeva la nudità era datato. Ma iI nudo non è mai stato il problema, perché il nudo non può essere un problema.

Tale operazione di re-restyling che Hefner ha messo in moto affinché Playboy si riappropri della sua identità non si limiterà alla cover: all’interno della rivista, infatti, sono state reinserite alcuni sezioni che hanno fatto la storia del magazine tra le quali "The Playboy Philosophy" e "Party Jokes” ma al contempo è stato del tutto eliminato il fastidioso e anacronistico sottotitolo "Entertainment for men".

Che ne pensate della scelta e delle parole di Cooper Hefner? Fatecelo sapere nei commenti!

Via E!Online

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.