FOX  

Lennie James (Morgan) difende la violenza di Negan in The Walking Dead

di -

Nelle ultime settimane si è molto discusso sulla violenza delle scene di The Walking Dead, soprattutto la brutale uccisione di Glenn e Abraham per mano di Negan.

Lennie James nei panni di Morgan Jones in The Walking Dead

413 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Uno degli argomenti più discussi dell'ultimo periodo è certamente la violenza in The Walking Dead che in molti hanno ritenuto eccessiva, tant'è che il Regno Unito avrebbe deciso di censurarla.

A difendere però questa scelta della produzione ci ha pensato uno dei personaggi più pacifici della serie: l'attore interprete di Morgan Jones, Lennie James.

Far girare i cog****i ai fan è parte del nostro lavoro. Non può andare sempre tutto dritto perché abbiamo il compito di intrattenerli, spaventarli e perché no farli arrabbiare allo stesso modo. È tutto parte dello show.

Questa "rivolta popolare" di certo non sconvolgerà le trame della serie ormai decise da tempo, come conferma lo stesso Lennie James.

Gli sceneggiatori non cambieranno la direzione che hanno preso. In origine era prevista violenza e violenza avranno. Mi dispiace se qualcuno è rimasto offeso, non era nostra intenzione.

E voi cosa ne pensate? Vi sono sembrati troppo violenti i primi episodi?

Non perdete The Walking Dead lunedì prossimo alle 21.00 in prima assoluta su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.