FOX

Sam Worthington svela i primi dettagli sulla trama di Avatar 2

di -

Sam Worthington ha svelato qualche dettaglio di Avatar 2, gonfiando l'hype sull'atteso sequel. Ecco cosa dobbiamo aspettarci stavolta da James Cameron.

Un collage tra Sam Worthington e Avatar 2

1k condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Il sequel di Avatar sta prendendo forma e ora anche Sam Worthington, dopo Sigourney Weaver, è pronto a giurare che sarà un film spettacolare.

Il protagonista, che interpreterà ancora il ruolo di Jake Sully, ha raccontato qualcosa a We've Got This Covered durante la promozione del suo The Shack a New York City.

La storia approfondirà la figura di Sully come padre, inteso all'interno della famiglia Na'vi.

Ho letto i copioni, sono grandiosi. La storia tratterà Jake otto anni dopo [i fatti del primo film, n.d.r.] e ora lui ha una famiglia.

Esattamente come la Weaver, anche Worthington è convinto che la pellicola si evolverà notevolmente rispetto alla precedente.

Questo film sarà qualcosa che non avete mai visto: il mondo è più grande rispetto al primo capitolo ma, essenzialmente, si tratta di un film sulla famiglia. Jake avrà ancora il fascino di un bambino che vede il mondo per la prima volta, ma lui vive in questo contesto da tempo, quindi cosa rappresenta questo mondo che vede per la prima volta? Il film esplorerà questo all'interno della dinamica familiare.

Ritroveremo Jake completamente integrato nel suo nuovo mondo e felice con Neytiri (interpretata da Zoe Saldana), ma ci sono tanti aspetti di Pandora che lui ancora non conosce. In più, da nuovo patriarca dovrà impegnarsi in una guerra contro gli umani: lo vedremo esplorare il mondo, anche dal punto di vista sottomarino.

Le riprese, ha specificato l'attore, inizieranno nell'estate 2017. Questo primo sequel non è che l'anello iniziale di una saga familiare che qualcuno ha già paragonato, per mood e tematiche, a Balla coi lupi.

[I film, n.d.r.] saranno girati uno dopo l'altro. Il progetto è di lasciare un po’ di tempo in mezzo, credo, ma queste cose sono sempre ambigue finché non partono. Comunque, il programma è di cominciare in estate. James [Cameron, n.d.r.] ha bisogno di tempo per completare le sceneggiature. Non appena mi dirà di saltare, io salterò, perché lui è il migliore.

James Cameron e Sam Worthington a una serata di galaZimbio
James Cameron e Sam Worthington lavoreranno ancora insieme

Non sappiamo se gli attori sono consapevoli del fatto che promettere "qualcosa di mai visto" innalzi esponenzialmente le aspettative degli spettatori. Eppure ci sentiamo di riporre una certa fiducia in James Cameron in quanto "costruttore di mondi".

Dal primo Avatar (2009), che parte della stampa definì "obsoleto" (forse perché era un progetto che il regista covava da anni e anni), Cameron ha la possibilità di ri-costruire Pandora sorprendendo il proprio pubblico, probabilmente conscio del fatto che il pubblico vuole proprio essere sorpreso e meravigliato.

D'altronde è questa la funzione del cinema classico delle attrazioni: sedurre, stupire, incantare.

Una scena di Avatar durante un voloHDPopart
Il colorato mondo di Avatar

Per scoprire quali nuovi snodi ci riserverà il lavoro di Cameron, dobbiamo ancora aspettare un po': Avatar 2 dovrebbe uscire nelle sale americane il 21 dicembre 2018. Non sappiamo ancora esattamente quando arriverà in quelle italiane, ma si suppone nello stesso periodo.

Siete curiosi di vedere questo sequel?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.