FoxAnimation  

I Simpson: come è nato il bigliettino Io ciuff ciuff ti acciuffo!

di -

Il produttore esecutivo dei Simpson ha raccontato in che modo è nata l'idea del biglietto di San Valentino Io ciuff ciuff ti acciuffo, di Ralph Winchester.

In foto Ralph osserva il suo biglietto di San Valentino

351 condivisioni 0 commenti

Condividi

Al Jean - l'iconico produttore dei Simpson - ha rivelato come è nato il divertentissimo biglietto di San Valentino Io ciuff ciuff ti acciuffo! che i fan hanno avuto modo di vedere nell'episodio di San Valentino del 1993 (stagione 4 episodio 13). Ralph Winchester è triste perché non ha ricevuto nessun bigliettino di San Valentino. Lisa allora decide di regalargliene uno per non farlo sentire solo. Inconsapevolmente Lisa si trasforma nella prima fidanzatina di Ralph, che alla fine gli spezzerà il cuore.  

Al Jean ha raccontato a Stuff.co.nz

Una ragazza che studiava con me al college ha creato questo bigliettino con scritto Io ciuff ciuff ti acciuffo. Sono onorato e felice che questo bigliettino sia diventato così iconico nella storia della festività. Subito dopo la messa in onda dell'episodio, un mio amico del college mi ha detto che la ragazza si ricordava ancora del biglietto. 

L'eccezionale artista irlandese Izzy Grange ha realizzato proprio il biglietto di San Valentino di Lisa, disponibile al prezzo di 5 euro in edizione limitata. Così l'anno prossimo saprete già cosa regalare alla vostra metà.

Attualmente i biglietti sono sold out ma non è detto che non torneranno sul sito damnfineprint.com

Il biglietto Ciuff Ciuff di Ralph

Vi piace il biglietto? Come avete trascorso il San Valentino?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.