FOX

Non sarà nemmeno Matt Reeves a dirigere The Batman

di -

La strana e contorta odissea di The Batman continua: nonostante le ultime comunicazioni, non sarà Matt Reeves a dirigere il progetto che originariamente era di Ben Affleck.

Un primo piano di Matt Reeves

243 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Ormai sembra impossibile negarlo: The Batman è nato sotto una cattiva stella.

Dopo il sorprendente dietrofront di Ben Affleck, che ha lasciato la regia del progetto, Warner Bros. aveva passato in rassegna alcuni possibili candidati a sostituirlo, fino ad arrivare a Matt Reeves.

Variety aveva segnalato che il regista era in trattative con lo studio, anche se il contratto non era stato ancora firmato.

E oggi possiamo aggiungere che probabilmente quelle firme non verranno mai apposte: una fonte dello studio ha rivelato in esclusiva a The Hollywood Reporter che per Reeves le trattative si sono chiuse con un nulla di fatto.

Reeves torna a occuparsi a tempo pieno della post-produzione di War - Il pianeta delle scimmie, che uscirà nelle sale americane il 14 luglio 2017.

E adesso?

Un primo piano di Ben AffleckHDNBC News
Il tira e molla di Ben Affleck

Warner Bros. non ha nessuna intenzione di abbandonare il progetto: The Batman andrà avanti, anche se ha dimostrato di essere qualcosa di troppo grande per essere sostenuto da una persona sola. Ben Affleck - che avrebbe dovuto incarnare il franchise in tutte le sue declinazioni - si è ritirato dalla regia circa un mese fa, probabilmente perché la sua sceneggiatura non era piaciuta allo studio (Warner Bros. aveva affidato a Chris Terrio il compito di riscriverla).

Al momento l'attore e regista di Berkeley è ancora impegnato con la produzione per dare un volto e un corpo all'oscuro eroe DC. Per lui non è un gran periodo: è arrivato il momento del divorzio da Jennifer Garner e il suo ultimo film, La Legge della Notte, è stato un terribile flop.

Batman in volo nel fumettoWarner Bros
Il controverso sviluppo di The Batman

Ora, a quanto pare, neanche Matt Reeves si metterà dietro quella discussa macchina da presa. La fonte di The Hollywood Reporter ha rivelato anche che la decisione potrebbe non essere definitiva e che il regista possa tornare a far parte del progetto, ma al momento The Batman sembra letteralmente avvolto nel caos.

Un collage tra Matt Reeves e The BatmanIvan Nikolov/WENN
Matt Reeves per ora è fuori da The Batman

Sempre The Hollywood Reporter rivela che, prima di far partire le trattative con Reeves, altri nomi che circolavano all'interno dello studio erano Fede Alvarez, il regista uruguayano di Don't Breathe, e addirittura Ridley Scott.

Cosa succederà adesso? Quale sarà il prossimo nome disposto a prendersi l'onere di entrare in un progetto così difficile e controverso?

Voi chi vorreste alla regia di The Batman?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.