FOX  

The Walking Dead: ecco lo storyboard dell'ultimo episodio di stagione

di -

Dalla penna di Greg Nicotero allo schermo della TV: ecco com'è nata una delle scene più esplosive di "Ci vuole coraggio", l'ultimo episodio di The Walking Dead.

107 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Lunedì 13 febbraio tantissimi fan hanno accolto il ritorno in TV della seconda metà della settima stagione di The Walking Dead.

"Ci vuole coraggio" ci ha anticipato le nuove probabili alleanze che i nostri protagonisti intendono creare per poter finalmente dichiarare guerra a Negan e ai suoi Salvatori.

Tutti uniti per la libertà!
La guerra a Negan sta per cominciare!

Prima di tentare l'attacco, però, Rick e soci devono guardarsi dalla solita minaccia dei vaganti. Ed è proprio in una delle scene più esplosive dell'episodio che l'ex sceriffo, grazie anche all'aiuto della fedele Michonne, riesce a salvare Carl, Rosita e gli altri compagni da una mandria impazzita di erranti.

Due auto. Un filo d'acciaio. Un esplosivo. E BOOM!

Proprio dopo la messa in onda dell'episodio, intervistato da Entertainment Weekly, Greg Nicotero ha voluto rivelare ai fan come nasce una scena del genere, prima che possa tenerci incollati allo schermo e farci mozzare il fiato.

Lo storyboard apparso in rete ci mostra le bozze realizzate dagli autori per dare vita all'esatto momento in cui Rick e Michonne decidono di mettere in piedi un piano per eliminare i vaganti e continuare nella loro fuga.

Tutto è curato nei minimi particolari, per poter catturare su carta ogni dettaglio che poi verrà riportato in video.

L'appuntamento con il decimo episodio di The Walking Dead è per lunedì 20 febbraio alle ore 21.00 come sempre in prima visione assoluta su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.