FoxAnimation

Come cambiano nel mondo i film Disney•Pixar? Ce lo svela questo video!

di -

Voci, scritte, loghi e disegni: ecco tutti i cambiamenti che i film di Disney•Pixar subiscono per coinvolgere meglio gli spettatori di tutto il mondo.

214 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

I fan dei film Disney•Pixar si divertono da sempre a dare la caccia agli Easter Egg, i riferimenti e le citazioni che rimandano alle altre produzioni dei due studi.

Ma c'è un'altra domanda che spesso affiora nelle menti degli spettatori: come cambiano queste storie per il pubblico internazionale? Non sono solo le voci e la lingua dei personaggi a cambiare per diversi adattamenti dei film - ma anche quello che vediamo sullo schermo.

Oh My Disney ha creato un interessante video che ci mostra che cosa succede quando una nuova produzione è pronta a conquistare il pubblico di tutto il mondo.

Il cambiamento più grande lo vediamo subito: è quello che appare nei loghi dei film, che assumono forma diversa per adattarsi ai titoli locali della pellicola.

E di parole, nei film DisneyPixar, ne cambiano davvero tante. Quasi tutte le produzioni degli studi traducono lettera per lettera le scritte sullo schermo per aiutarci a capire cosa sta succedendo nella storia o per descrivere l'ambiente dove i protagonisti si trovano. È il caso di Ratatouille, che ci mostra lettere ed articoli di giornale nella lingua locale per consentirci di leggerli senza difficoltà.

Articoli e lettere tradotte dall'inglese al francese in Ratatouille

A volte, però, le parole creano qualche problema a chi adatta i film. Allora è meglio sostituire le scritte con delle immagini chiare e dirette, com'è successo in Up.

Se nella versione originale il barattolo che contiene i risparmi per il viaggio di Ellie e Carl ha un'etichetta con scritto "Paradise Falls" (le Cascate Paradiso), quella internazionale ha un disegno con la destinazione sognata dalla coppia. Ingegnoso, vero?

Il salvadanaio di Paradise Falls in Up

In alcuni casi questa tecnica fa perdere qualcuna delle battute originali.

In Monster University, le cupcake di Randall formano la frase BE MY PAL ("Sii mio amico"). In seguito, i dolcetti finiscono spiaccicati sulla faccia del mostro, formando LAME ("Perdente"). Il gioco di parole originale si perde del tutto nella versione internazionale, dove alcune faccine sorridenti prendono il posto delle lettere.

Le cupcake di Randall in Monster University: BE MY PAL/LAME

L'adattamento più sorprendente e più riuscito svolto da DisneyPixar è però quello che rispetta le culture locali. Nella loro opera di localizzazione, gli studi arrivano a sostituire delle intere sequenze d'animazione per renderle più comprensibili al pubblico del paese di destinazione.

Inside Out ci regala due esempi interessanti di questo fenomeno. In Giappone, dove i broccoli sono molto apprezzati, la verdura tanto odiata dalla piccola Raleigh si è trasformata nei meno appetitosi peperoni.
Più avanti nella storia, mentre il pubblico statunitense vede il padre della protagonista pensare a una partita di hockey, quello internazionale si ritrova a osservare una partita di calcio: uno sport ben più popolare a livello globale.

Una partita di hockey diventa una partita di calcio in Inside Out

Avevate notato questi cambiamenti guardando i vostri film DisneyPixar preferiti in lingue originale e in italiano?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.