FoxLife

Emma Watson e il nuovo account su Instagram ecosostenibile

di -

Da sempre impegnata nel sociale, Emma Watson si è lanciata in una nuova missione. L'attrice ha creato un account Instagram a tema fashion davvero molto speciale.

Primo piano di Emma Watson

26 condivisioni 0 commenti 1 stella

Share

Nel corso degli ultimi anni, Emma Watson ha dimostrato di essere cresciuta.

La piccola Hermione della celebre saga di Harry Potter, infatti, ne ha percorsa di strada dal suo debutto. La carriera di Emma continua a procedere a gonfie vele, ma non è solo questo a distinguerla dalla massa delle giovani star di oggi.

La Watson è fortemente impegnata nella politica e nel sociale. Non a caso, ha partecipato all'ultima marcia contro Donald Trump organizzata in favore dei diritti delle donne e da qualche anno è ambasciatrice ONU e portavoce dell'organizzazione HeForShe.

L'attrice 26enne è attualmente in giro per il mondo per promuovere il suo ultimo film, il tanto atteso live-action La Bella e La Bestia. Per fare felici i suoi fan - e nondimeno per rendere proficua la campagna promozionale da un punto di vista etico - Emma Watson ha creato su Instagram un account parallelo a quello che utilizza abitualmente.

Si chiama The Press Tour ed è totalmente focalizzato sugli abiti che l'attrice indosserà nel corso dei suoi viaggi di lavoro, a partire da Parigi.

Qual è la particolarità? Emma Watson si diverte a fare la fashion blogger, mostrando i capi sfoggiati durante le varie tappe previste dal suo tour. Guarda caso, tutto quello che la giovane attrice ha scelto finora - dagli abiti alle scarpe - è ecosostenibile. A dirlo è lei stessa nelle didascalie che accompagnano gli scatti postati giorno dopo giorno.

Così, nella sua prima foto parigina, Emma viene ritratta con un cappotto di Stella McCartney - uno dei primi brand al mondo a non utilizzare pelle animale - e un maglione del marchio svedese Filippa K, che produce i suoi capi partendo da materiali di recupero, riciclando e riparando vecchi tessuti.

Persino le sneakers che la Watson ha ai piedi sono ecosostenibili, firmate da Good Guys Don't Wear Leather, azienda specializzata nella creazione di calzature vegane.

Che dire del completo che Emma ha scelto per la prima proiezione pubblica de La Bella e La Bestia? L'attrice ne è entusiasta!

Laura Kim e Fernando Garcia, i nuovi direttori creativi di Oscar de la Renta, hanno creato questo bustino ricamato in raso duchesse con una fascia di seta organica e questi pantaloni di lana biologici come parte della loro prima collezione. L'intero abito è stato fatto in casa a New York, presso l'atelier di Oscar de la Renta. Le scarpe sono di Burberry e sono state fatte in Italia con seta bio.

L'abito è di Louis Vuitton, progettato da Nicolas Ghesquiere. Il tessuto del vestito è poliestere riciclato, creato da bottiglie di plastica usate. Esse vengono acquistate, trattate e filate in Italia, servendosi di una filiera completamente tracciabile. Ciò consente di risparmiare energia e riduce le emissioni di anidride carbonica rispetto alla creazione di nuove fibre di poliestere.

Il nuovo account Instagram di Emma Watson è online da poche ore e conta già oltre 260mila follower.

Emma Watson durante una delle ultime manifestazioni organizzate contro Donald TrumpHDGetty

Chissà cosa ne pensa l'attrice dei suoi abiti di scena e, soprattutto, del sontuoso vestito da sera giallo che ha dovuto indossare per il fatidico momento del ballo, uno dei più iconici e rappresentativi de La Bella e La Bestia. A detta del regista Bill Condon, Emma e il suo vestito non deluderanno le aspettative.

Non vediamo l'ora di vederla sullo schermo!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.