FoxCrime  

Tom Keen è in pericolo nello speciale di The Blacklist: Redemption

di -

Questo spin-off si preannuncia già esplosivo e ricco di colpi di scena. In questo video speciale vediamo il protagonista Tom Keen a metà tra la vita e la morte.

138 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il titolo sicuramente più atteso di FoxCrime per il 2017 è The Blacklist: Redemption, spin-off dell'apprezzata serie crime che vede James Spader nei panni dello spietato Red Reddington.

Come per la serie madre, gli intrighi, i giochi di potere e i sotterfugi saranno il fil rouge che ci terrà sempre sull'orlo del baratro tra ciò che è vero e ciò che è falso.

A farne le spese in questo nuovo capitolo, sarà Tom Keen che si vedrà costretto a saltare dall'altra parte delle barricata e collaborare per la precisa e determinata Susan Hargrave, interpretata da Famke Janssen, nostra vecchia conoscenza per la partecipazione a Le Regole del Delitto Perfetto.

La vita di Tom è davvero in serio pericolo o riuscirà a scamparla anche stavolta? La cosa certa è che non mancheranno sparatorie, attimi di tensione e colpi di scena, il condimento perfetto per questa serie TV esplosiva.

Ulteriore marchio di fabbrica è la scelta dei creatori e produttori che vede nel proprio "roster" John Bokenkamp e John Eisendrath, già produttori dello show originale, con l'aggiunta di un vero veterano della TV: David Amann che ha alle spalle serie di successo come Castle e Senza Traccia.

Ora ci rimane un solo dubbio: farà la sua entrata in scena anche Red? James Spader è stao chiaro...

Farò la mia comparsa nello spin-off, ma non ora. Magari tra un po' ci sarà spazio anche per me.

Dovrete pazientare ancora un po' per vedere Red, ma non per gustarvi l'esordio di Redemption su FoxCrime. Segnatevi la data: 10 marzo alle 21.05, in prima assoluta!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.