FOX

Hellboy 3 non si farà mai: il verdetto finale di Guillermo del Toro

di -

Hellboy 3 non si farà. Il regista Guillermo del Toro ha definitivamente spento le speranze dei fan in merito lanciando un lapidario, quanto chiarissimo, tweet.

scena di Hellboy

444 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Brutte notizie per i fan di Hellboy. Bloody Disgusting ci informa che Guillermo del Toro ha definitivamente spento le speranze di coloro che avrebbero voluto vedere Hellboy 3 sul grande schermo. 

HDgetty

Con un tweet, infatti, il regista messicano ha fatto sapere che il progetto è definitivamente morto. Scrive del Toro:

Su Hellboy 3 mi dispiace dovervi annunciare che ho parlato con tutte le persone coinvolte, ma devo informarvi che al 100% il sequel non si farà. E con questo il capitolo è chiuso.

Il regista, di recente, aveva lanciato un sondaggio che aveva ottenuto oltre 100mila voti, chiedendo ai fan cosa pensassero in merito alla possibilità di realizzare Hellboy 3.

Le risposte positive, arrivate in oltre 115mila, avevano indotto del Toro a tentare di portare avanti il progetto con grande entusiasmo.

Organizzerò un incontro con Ron & Mignola per parlare di Hellboy III. Non posso garantire nulla, ma almeno ne parleremo. Augurateci buona fortuna!

Purtroppo, l'incontro non dev'essere andato a buon fine data la scelta finale di chiudere definitivamente le porte a Hellboy 3. 

Del resto, il primo film di Hellboy ha realizzato incassi modesti al botteghino, non arrivando neppure a 100milioni di dollari in tutto il mondo. Peggio ancora per Hellboy: The Golden Army, che ha avuto la sfortuna di uscire nell'estate 2008, quando a dominare gli incassi nei cinema c'era un capolavoro del calibro de Il Cavaliere Oscuro.

L'unico lato positivo è che gli appassionati di cinema potranno ancora godere della lettura dei fumetti di Mike Mignola, una serie dal sapore diverso rispetto a quello dei film e che offre qualcosa che i film di Hellboy non potranno più offrire: una fine. La serie a fumetti di Hellboy, infatti, si è conclusa l'anno scorso in maniera a dir poco brillante.

Tuttavia, lo stesso Mike Mignola, in una dichiarazione concessa a Le Figaro, e ripresa da SlashFilm, ha voluto replicare alle parole di del Toro: 

Non sono molto soddisfatto del modo in cui lo ha fatto, con la pubblicazione di un tweet. Sarei stato molto contento di incontrare Guillermo con Ron Perlman, che ha interpretato Hellboy sullo schermo dal 2004 e discutere di questo sequel. Ron ed io ci siamo visti. Poi, Guillermo ha fatto questa specie di spettacolo su internet. Mi sono detto: 'Chiamami se vuoi parlare con me, non andare su internet, hai il mio numero'. Credo che abbiamo proseguito su direzioni diverse dopo Hellboy 2. Non vedo l'ora di vedere cosa farà con il prossimo film, ma non credo che noi lavoreremo di nuovo insieme. Ha la sua idea per il prossimo Hellboy, ma, in tutta sincerità, non credo che possa realizzare il film. Troppa acqua è passata sotto i ponti da Hellboy 2.

In un commento su Facebook, il fumettista ha poi precisato ulteriormente la sua posizione: 

Mike Mignola parla di Guillermo del ToroSlashFilm/Facebook

Questa è una traduzione non proprio esatta di ciò che ricordo di aver detto, ma sostanzialmente corretta. Non sono stato felice del modo in cui del Toro ha parlato online della faccenda. Avrei preferito che parlasse con me direttamente. Abbiamo avuto uno scambio di email e siamo d'accordo sul fatto che Hellboy 3 non si farà. Questo non esclude che potrebbe esserci un altro film o una serie TV, un giorno. Se accadrà, sarà dopo aver intrapreso una strada diversa. 

Non escludendo la possibilità di progetti futuri, per il momento non ci resta che leggere i fumetti e abbandonarci alla nostalgia guardando le due pellicole precedenti!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.