FOX

I Am Groot, la serie con il Baby Guardiano

di -

Marvel ha deciso di realizzare una serie a fumetti totalmente incentrata sul piccolo Baby Groot, che vivrà un'avventura separato dai Guardiani della Galassia.

Il titolo del primo albo dedicato a Baby Groot

275 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

I Guardiani della Galassia, tra i personaggi dell'universo Marvel, erano forse quelli meno conosciuti in Italia. L'uscita del primo film, però, ha cambiato radicalmente questa situazione, donandogli celebrità e stuoli di fan.

Tra i membri dell'improbabile squadra, quello più amato è probabilmente Groot, un enorme albero extraterrestre con sembianze umane, tanto colossale quanto in apparenza mentalmente semplice. Questa combinazione di elementi lo ha reso molto simpatico al pubblico, che ne ha apprezzato la fedeltà al gruppo e la forza che impiega durante gli scontri.

Groot, però, possiede anche un'altra caratteristica che, dall'uscita del film, lo ha fatto diventare un vero e proprio fenomeno di culto. Il legnoso extraterrestre, infatti, proprio come una pianta, è in grado di "seminare sé stesso" quando viene sconfitto, ricominciando il proprio ciclo vitale da tenera pianticella. Il risultato è un adorabile Baby Groot che, dopo essere apparso nel lungometraggio, ha spopolato sui diversi social.

La copertina del primo albo a fumettiHDMarvel
Baby Groot avrà la sua prima avventura separato dai Guardiani

Marvel, intravedendo le potenzialità mediatiche di questo particolare personaggio, ha deciso di dedicargli un'intera collana a fumetti. La serie avrà come titolo I Am Groot, proprio come la frase che l'albero antropomorfo ripete in ogni conversazione.

In questo arco narrativo, Baby Groot è diviso dai propri compagni dopo essere stato risucchiato da un wormhole. Ritrovatosi separato dal gruppo, la versione miniaturizzata del Guardiano dovrà arrivare al centro del pianeta dove è stato catapultato, per tentare di mettersi in contatto con i suoi amici. Naturalmente, gli esseri locali non vedranno di buon occhio questo strano intruso e cercheranno di ostacolarlo con ogni mezzo.

Groot piantato dentro un vasoHDMarvel
Groot ha la capacità di auto-seminarsi e ricominciare il suo ciclo vitale

Sembra proprio che ci siano tutti gli elementi per gustare una serie destinata ad avere successo, in bilico tra comicità e azione. Fortunatamente, per tutti coloro che già non vedono l'ora di sfogliare le prime pagine di I Am Groot, l'attesa non sarà molto lunga.

Marvel, infatti, ha annunciato che l'albo #1 sarà pubblicato a maggio negli Stati Uniti. In contemporanea uscirà anche la collana incentrata su un altro dei Guardiani della Galassia più amati, Rocket Racoon. Anche il simpatico procione, inseparabile compagno di Groot, vivrà una propria avventura in solitaria, con la stessa quantità di azione e battute esilaranti.

Una scena di Groot nel film I Guardiani della Galassia 2HDMarvel
Baby Groot sarà tra i protagonisti anche del nuovo film I Guardiani della Galassia 2

Baby Groot, però, non resterà confinato sulle pagine a fumetti Marvel. Il piccolo essere di legno, infatti, sarà presente anche nel nuovo capitolo dei Guardiani della Galassia, in uscita sul grande schermo ad aprile. Se volete vedere cosa succederà nella nuova storia, già da qualche tempo è stato pubblicato il primo trailer ufficiale del film. Insomma, per tutti gli appassionati dell'albero antropomorfo, il 2017 sarà un anno pieno di novità e soddisfazioni.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.