FoxLife

Rihanna sarà premiata da Harvard per il suo impegno umanitario

di -

Il grande cuore di Rihanna non è passato inosservato ad Harvard. L'illustre Università ha scelto la popstar per l'importante riconoscimento Humanitarian of the Year.

Primo piano di Rihanna

6 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Rihanna ha dimostrato in più di un'occasione di non essere solo paillettes e lustrini.

La popstar, infatti, si è sempre prodigata nell'aiutare il prossimo da quando ha raggiunto la popolarità. La cantante delle Barbados è stata di recente  promotrice del test fai da te per l'HIV insieme al Principe Harry e già da qualche anno aiuta gli studenti più meritevoli provenienti da aree disagiate - come quella da cui lei stessa proviene - con un programma che assegna borse di studio.

Queste sono solo alcune delle attività benefiche di Rihanna, che è stata scelta proprio in queste ore dall'Università di Harvard per il riconoscimento Humanitarian of the Year.

Come riportato dal DailyMail, la cantante verrà insignita ufficialmente del premio il prossimo 28 febbraio.

Tra le motivazioni che hanno portato la prestigiosa Università ad assegnare questo titolo alla cantante di Work ci sarebbe prima di tutto la devozione da lei dimostrata negli anni per la sua terra d'origine, le Barbados.

Rihanna è sempre stata molto vicina ai suoi connazionali e, per offrire loro il suo supporto in modo concreto, ha costruito un centro per la prevenzione e la diagnosi del tumore al seno presso il Queen Elizabeth Hospital di Bridgetown.

L'artista, inoltre, si è distinta lo scorso mese per aver partecipato ad una missione umanitaria in Malawi - organizzata da Global Citizen - in favore dell'educazione dei bambini meno fortunati.

Complimenti RiRi!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.