FOX

Simon Kinberg potrebbe essere il regista di X-Men: Supernova

di -

Dopo aver prodotto Deadpool e tre film degli X-Men, lo sceneggiatore Simon Kinberg passa dietro la macchina da presa.

Simon Kinberg insieme a Ryan Reynolds

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il prossimo film della saga degli X-Men dovrebbe intitolarsi X-Men: Supernova, ma la notizia non è ancora sicura.

Il sito Collider ha provata a fare un po' di chiarezza sulla pellicola, svelando anche qualcosa sul probabile regista.

Intanto possiamo già cominciare a capire quale sarà la trama di X-Men: Supernova.

Secondo le fonti, la storia girerà intorno al personaggio di Jean Grey, interpretato in X-Men: Apocalisse da Sophie Turner, già nota per il suo ruolo in Game of Thrones.

Nel film Jean Grey comincerà ad attraversare un periodo molto oscuro e difficile che la spingerà a portare i suoi poteri da mutante verso la parte sbagliata della storia.

Questo la renderà un'antagonista e la farà diventare la malvagia Dark Phoenix, osteggiata dagli altri X-Men una volta amici fraterni.

Inoltre, è stato rivelato che alla regia di X-Men: Supernova potrebbe esserci un nuovo volto, già conosciuto però nell'ambiente dei supereroi.

Si tratta di Simon Kinberg, che in passato ha lavorato come produttore e sceneggiatore di film come Deadpool, X-Men: Apocalisse e Giorni di un Futuro Passato, Fantastic 4 e altri ancora.

Insomma un esperto del mondo di Hollywood che si cimenterà per la prima volta dietro la macchina da presa.

Visti però i suoi successi del passato e la trama interessante di X-Men: Supernova, i fan possono stare tranquilli, in attesa di scoprire qualcosa di più sul film.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.