Neil Fingleton, il gigante di Game of Thrones, è morto a 36 anni

L'attore che ha impersonato Mag the Mighty ed è apparso anche in X-Men - Giorni di un futuro passato.

Neil Fingleton e il suo personaggio in Game of Thrones

2k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

I fan di Game of Thrones piangono un grande attore, nel senso stretto dalla parola: Neil Fingleton, l'interprete britannico del gigante Mag the Mighty nella serie, è morto alla giovane età di 36 anni. La causa della morte sarebbe imputabile ad un infarto, che lo ha colpito sabato.

Neil Fingleton con i suoi due metri e trenta di altezza è stato l'uomo più alto d'Inghilterra. Dopo gli studi presso la prestigiosa università di North Carolina, per Fingleton si erano spalancate le porte del basket professionistico: ha giocato in Spagna, Italia, Grecia, Inghilterra e persino in Cina, prima di ritirarsi per un infortunio.

Grazie alla sua eccezionale altezza, però, Neil è riuscito a ritagliarsi un ruolo di "specialista" in cinema e TV: ha impersonato Mag the Mighty (Mag il possente) nella quarta stagione del Trono di Spade, come membro della spaventosa armata di Bruti guidati da Mance Rayder.

Mag the Mighty in Game of Thrones

Oltre alla sua partecipazione nella serie HBO, l'attore ha recitato anche in Doctor Who, X-Men - Giorni di un futuro passato, Avengers: Age of Ultron e Jupiter - Il destino dell'universo.

I fan dello show si sono uniti al cordoglio per la perdita di Neil, assieme ai colleghi. Ian Whyte, che ha interpretato l'altro famoso gigante Wun Wun (e Ser Gregor "La Montagna" Clegane , brevemente), ha ricordato Fingleton su Twitter:

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.