FoxLife

Oscar 2017: tutti i look [GALLERY]

di -

Come ogni anno, la notte degli Oscar accende Hollywood di stelle. Oltre agli ambiti premi, abbiamo assistito anche alla sfilata di splendide creazioni sartoriali.

178 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

In questo anticipo di primavera, una nuova notte degli Oscar ha riempito l'aria hollywoodiana di attese.

Fa impressione, siamo alla 89esima edizione: si tratta di quasi un secolo di premiazioni, di entusiasmi, di delusioni e anche di magnifici vestiti.

È inutile nasconderlo: oltre alle famose statuette che brillano d'oro e di gloria, l'attesa è sempre alle stelle anche per il red carpet. E anche nel 2017, puntualmente, ci si è chiesti quale sarebbe stato il vestito che avrebbe fatto discutere e quale avrebbe colpito media, spettatori e attori stessi.

Anche quest'anno star si sono superate, collocandosi esteticamente in una serie di pattern visivi associati a pochi e diversi gruppi di colori: c'è stata la schiera del rosso, uno dei protagonisti di questa edizione, e quella del glitter-champagne, lunghi abiti di colore soffuso decorati con pietre, perle e pailettes. Ci sono stati i total black, i black & white, i bianchi (tantissimi abiti erano color latte, panna o avorio) e qualche caso fuori dal coro: il giallo disneyano di Leslie Mann, il ghiaccio piumato di Octavia Spencer, l'oro kitsch di Jessica Biel.

Ma partiamo da Emma Stone. La star più attesa si è presentata in Givenchy: l'abito color senape chiara con inserti dorati scintillava ed era costituito in buona parte da frange. Proprio le frange anni '30, che ricordavano vagamente la malinconia del guardaroba di La La Land, sembravano quasi stonare con il resto del vestito. La star ha abbinato agli anni '30 anche la pettinatura, morbide onde retrò.

Il look Givenchy di Emma Stone agli Oscar 2017HDGetty Images
Troppe frange per Emma Stone?

Proseguiamo con Ryan Gosling: l'attore ha voluto essere estroso, scegliendo una camicia bianca decorata da disegni con linee argentate. Qualcuno, sui social, ha paragonato il look dell'attore al panciotto del padre di Wendy in Peter Pan. Troppa creatività?

Ryan Gosling e la camicia alla notte degli OscarHDGetty Images
Che ne dite della camicia?

Di certo lo smoking di Andrew Garfield è apparso più classico ma, per controbilanciare la serietà del look, l'attore ha fatto l'occhiolino ai flash dei fotografi.

Passando al comparto dei rossi, si è fatta notare Ruth Negga, l'attrice rivelazione del film Loving: l'attrice irlandese ha indossato un abito rosso di Valentino, che la copriva completamente, a girocollo ma di tessuto leggero. L'abito era punteggiato da un fiocco azzurro in onore di ACLU (The American Civil Liberties Union): l'accessorio è stato indossato anche da altre stelle - come ad esempio Karlie Kloss - ed è un chiaro segno di protesta contro Trump.

Proseguendo sulla gamma dei rossi, era davvero impossibile non notare sul red carpet Viola Davis, con un imponente abito fiammante che le lasciava le braccia scoperte. Il vestito, vivace e maestoso, era firmato Armani Privé.

Il rosso è stato scelto anche da Ginnifer Goodwin, che ha optato per un modello sui generis pieno di sobrie trasparenze, estremamente criticato sui social.

Ruth Negga in rosso ValentinoHDGetty Images
Ruth Negga, rivelazione di Loving

Nancy O'Dell si è fermata invece ad un'"anticamera" del rosso: ha scelto un rosa acceso con gonna voluminosa, firmato Mark Zunino.

Se però volessimo intercettare un trend, potremmo dire che la maggior parte delle star si sia ripartita, escludendo il bianco sovrano, tra lo champagne e il rosa cipria. Il primo ha convinto la modella Karlie Kloss con un elegantissimo e linearissimo modello di Stella McCartney, dove spuntava lo stesso fiocchetto di Ruth Negga. Il bianco è stata la risposta anche di Hailee Steinfeld, che ha scelto un modello ricco e floreale di Charlotte Olympia, in cui il fondale si mescolava a fiori dorati, trasparenze e decorazioni. Anche la sedicenne Auli'i Cravalho ha preferito il bianco, un modello dal taglio piuttosto regolare ma impreziosito da balze e volant: la cantante è apparsa fresca e frizzante, proprio a immagine e somiglianza del film Disney a cui ha prestato la voce, Oceania.

Un bianco meno sobrio è stato quello di Chrissy Teigen, che ha aggiunto lavorazioni elaborate, liste pailettate sul decolleté a celare, o pseudocelare, il nude look. L'abito, dotato di uno spacco inguinale che il marito John Legend si affannava a inseguire, reggere e sostenere, era firmato Zuhair Murad. Il musicista invece era in completo elegante con bottoni neri e minimal che spuntavano dalla camicia bianca.

Chrissy Teigen e John Legend sul red carpet degli OscarHDGetty Images
Chrissy Teigen e John Legend sono stati una delle coppie più fotografate

Passando alle dive in color cipria e champagne, in prima linea abbiamo visto Isabelle Huppert, candidata per Elle, che ha optato per un modello estremamente sofisticato e luminoso, a maniche lunghe: il look dell'attrice francese era firmato Armani Privé.

Sempre su queste tonalità è apparsa anche Felicity Jones, che ha indossato un abito con vistosa gonna di tulle da ballerina retrò, ma - a differenza dei balletti - abbinata ai capelli morbidi e sciolti: la mise era firmata Dior Haute Couture. Nicole Kidman invece ha scelto un modello più sui toni del rosa cipria, di Armani Privé, coperto di pietre e perline che formavano disegni geometrici. La silhouette dell'attrice 49enne è perfetta come il suo incarnato d'alabastro e i capelli biondi. Che abbia anche lei un ritratto nascosto che invecchia al posto suo, come Dorian Grey?

Le star che si sono soffermate su un equilibrato black & white sono state in primis Michelle Williams, una figura androgina (ha i capelli sempre più corti e sempre più chiari) in look Louis Vuitton, ed Emma Roberts. La Chanel Oberlin di Scream Queens ha optato per capelli color pesca e un abito diviso in due parti: il decolleté nero, contrassegnato da una profonda fenditura, e la gonna più bon-ton sui toni del bianco panna, decorata da innumerevoli decorazioni floreali tono su tono. La nipote di Julia Roberts indossava un abito firmato Armani Privé.

Emma Roberts sul red carpet degli OscarHDGetty Images
Emma Roberts in black & white

A ogni cerimonia degli Oscar che si rispetti c'è sempre una schiera di dive in nero: e quest'anno questo colore (fin troppo classico) è stato scelto da Julianne Moore, che ha scelto un abito dalla forma regolare, e da Kirsten Dunst, che è apparsa assolutamente splendida e vagamente retrò in un Dior da vera diva. Anche Janelle Monae ha scelto il nero, ma il suo era un nude look Elie Saab pieno di pietre, perle, gioielli che disegnavano fiori, uccelli e figure particolareggiate.

Il nero è stato scelto anche da Emma Watson, da Brie Larson e da Taraji P. Henson, che lo ha portato con uno spacco profondo che componeva il suo look Alberta Ferretti. In total black erano anche Alicia Vikander firmata Louis Vuitton e Salma Hayek in Alexander McQueen.

Non sono mancate neanche le star "fuori dal coro" come ad esempio una Leslie Mann vestita da Belle de La Bella e la Bestia, con un vistoso abito giallo da ballo. Anche Jessica Biel ha voluto puntare sul giallo oro (o forse sarebbe più opportuno dire sull'oro giallo): accompagnata da Justin Timberlake, l'attrice scintillava come un lingotto, tanto che qualcuno l'ha paragonata... alla statuetta degli Oscar stessi.

Leslie Mann agli Oscar 2017HDGetty Images
Leslie Mann vestita da Belle

Estrosa ed esosa è stata anche Cynthia Erivo, ossigenata e con indosso un abito ampio, dal fondale nero e dalla gonna ricoperta di fiori. Chi invece ha sbagliato tutto è stata Dakota Johnson, che - forse per controbilanciare la sovraesposizione della sua pelle in 50 sfumature - ha optato per un abito di un color crema giallognola che copriva completamente il suo corpo. Forse l'idea era un modello vintage, ma il risultato è stato piuttosto scialbo.

Dakota Johnson sul red carpetHDGetty Images
Dakota Johnson non convince

C'erano anche il bronzo e il ghiaccio: il primo è stato indossato da Charlize Theron, avvolta in un lungo abito Dior (ricordava un po' Malefica de La bella addormentata nel bosco, a dir la verità). Il secondo è stato scelto da Olivia Culpo, che ha presentato un abito trasparente ma anche rifinito con lavorazioni e una piccola deliziosa cintura nera. Scarlett Johansson invece ha voluto concentrarsi sul colore frutti di bosco, indossando una creazione Azzedine Alaïa abbinata a un hairstyle corto e spettinato.

Non c'è che dire: sul red carpet del Dolby Theatre non sono di certo mancati lusso e creatività.

Voi che ne dite? Quale look avete preferito?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.