FoxLife

Emma Watson spiega perché rifiuta di fare foto con i suoi fan

di -

Perché Emma Watson non vuole fare foto e selfie con i suoi fan? L'arcano è stato svelato dall'attrice stessa, che ha motivato la propria scelta.

Primo piano di Emma Watson

967 condivisioni 2 commenti

Condividi

La decisione non è immune dalle polemiche e potrebbe ritorcersi contro l'allure di Emma Watson, ma la star è irremovibile: non vuole assolutamente scattare foto o selfie insieme ai propri fan.

La Belle de La Bella e la Bestia non fa i salti di gioia all'idea di apparire sui profili Instagram, Facebook o Twitter di gente sconosciuta.

Ma qual è il motivo?

Emma e la privacy

Lo ha spiegato Emma Watson stessa durante un'intervista a Vanity Fair: si tratta di un problema di privacy. La stella di Harry Potter e La Bella e la Bestia ha spiegato che, dopo il boom del mago più famoso degli ultimi tempi, per lei è diventato davvero difficile avere una vita tranquilla, fare una passeggiata o andare al supermercato senza incorrere in fenomeni di fanatismo esasperato.

Con il passare del tempo, la Watson si è resa conto che tutelare la propria privacy è sempre più difficile e per questo vuole limitare i danni almeno con lo stop del flusso incontrollato degli scatti che girano sul web e soprattutto sui social.

Emma Watson fa una smorfiaPopsugar
Emma Watson difende la sua privacy

Per me, la differenza è tra essere in grado di avere una vita e non essere in grado.

Emma Watson non può sopportare che qualcuno sappia dove si trovi in qualunque momento della sua giornata.

Se qualcuno mi scatta una foto e la posta, entro due secondi ha creato un indicatore di posizione che segnala dove sono entro 10 metri. Tutti possono vedere cosa sto indossando e con chi sono. Io semplicemente non voglio dare i miei dati di posizione.

Qualche fan potrebbe rimanere deluso o seccato di fronte agli atteggiamenti di Emma Watson. Ma la star ha assicurato, sempre tramite Vanity Fair, di adorare ogni suo singolo fan e di avere molto piacere a trascorrere del tempo con loro.

Dirò 'Mi siederò e risponderò a ogni singola domanda su Harry Potter. Ma non posso proprio concedere foto'. Devo scegliere attentamente il momento in cui interagire. Non direi mai di no a un bambino, per esempio.

Emma Watson fa un selfie con una fanShowbiz Watch
Emma Watson detesta i selfie con i fan

Gli altri casi

Emma Watson si è trovata a essere famosa fin da bambina e non è la prima volta che esprime la propria insofferenza per certi aspetti della vita da celebrity. Non è neanche l'unica ad avere problemi con le foto insieme ai fan.

Cinema Blend ha riportato altri esempi: Justin Bieber, nel corso della lunga odissea del suo rapporto amore-odio con Instagram, ha rivelato diverse volte di sentirsi un animale in gabbia quando i fan lo assediano brandendo gli smartphone. 

Amy Schumer ha smesso di posare insieme al pubblico dopo che un suo fan estremamente invadente l'aveva in pratica "perseguitata".

Il sondaggio

Emma Watson è un'attrice dalla personalità spiccatamente particolare: riservata, politicamente impegnata, poco social, sceglie i suoi ruoli con grande cura per il messaggio che le sceneggiature danno al pubblico.

Emma Watson alla première di Shangai de La Bella e la BestiaHDGetty Images
Emma Watson alla première cinese de La Bella e la Bestia

Secondo voi il suo diritto alla privacy è sacrosanto oppure dovrebbe fare i conti con il fatto che è un personaggio famoso (con oneri e onori)?

Diteci cosa ne pensate!

Vota anche tu!

Emma Watson ha ragione a non voler più scattare foto con i fan per tutelare la propria privacy?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.